Breaking Bad tornerà, Vince Gilligan lavora al film

Di Andrea "Geo" Peroni
7 novembre 2018

Breaking Bad tornerà molto presto. La notizia del giorno è stata data dall’Albuquerque Journal, che ha riportato come Vince Gilligan, creatore della celebre serie in onda dal 2008 al 2013, stia lavorando alla sceneggiatura di un film di due ore.

Per il momento, i dettagli su questo film di Breaking Bad, che non ha ancora una finestra d’uscita né una destinazione ben precisa (TV o cinema?), sono davvero pochissimi, se non che non si tratterà di un reboot o di un rifacimento. Il film che Gilligan sta sceneggiando sarà infatti ambientato nello stesso universo narrativo di Breaking Bad e del suo prequel, Better Call Saul.

L’inizio della produzione del film sarebbe imminente: secondo l’Albuquerque Journal che per primo ha dato la notizia, le riprese inizieranno durante questo mese, e si concluderanno nei primi mesi del 2019. Gilligan, che potrebbe anche ricoprire il ruolo di regista, sta inoltre cercando di ottenere sia Bryan Cranston che Aaron Paul per il cast, gli storici interpreti dei due protagonisti Walter White e Jesse Pinkman.

La storia sarebbe incentrata su un rapimento, e sulla fuga dell’uomo vittima di questo crimine. Per il momento, però, non abbiamo nessun altro dettaglio.

Naturalmente restiamo in attesa di novità sulla lavorazione del film nell’universo di Breaking Bad, così come anche per il gioco legato a PS VR al quale Gilligan sta lavorando con Sony dallo scorso anno.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.