Sea of Thieves ottiene il Guinness World Record sparando un uomo da un cannone

Di Claudio Caudullo
15 marzo 2018

No, non avete capito male. Rare e Microsoft per festeggiare l’attesissimo lancio dell’esclusiva Xbox One e Pc, Sea of Thieves, hanno deciso di promuovere il gioco sparando letteralmente un uomo da un cannone, e nel farlo hanno anche segnato un nuovo record mondiale.

Durante l’evento Xbox tenutosi nel Raymond James Stadium, noto stadio americano che si trova in Florida e che ospita partite di NFL, David “The Bullet” Smith è entrato in un grosso cannone preparato da Microsoft con una bella scritta  di Sea of Thieves piazzata sopra ed è stato sparato via coprendo una distanza di 200 piedi, che equivalgono a circa 60 metri di distanza. Ovviamente David subito dopo, come potete vedere nel video, è atterrato in un grosso gonfiabile che l’ha protetto dalla caduta, quindi tutto in regola.

E per quanto riguarda il Guinness World Record?

A quanto pare David ha superato se stesso ed il suo vecchio record mondiale di 193 piedi (58 metri di distanza) ed è riuscito ad ottenere un nuovissimo e grandioso record mondiale che è stato confermato dall’associazione Guinness World Record, che l’ha comunicato con un tweet ufficiale:

Microsoft ha di sicuro ricordato ai giocatori che Sea of Thieves è alle porte, vista l’attesa uscita che avverrà il 20 Marzo, e l’ha fatto davvero in grande. Questa si che è una promozione coi fiocchi!

Fonte



Autore alle prime armi con una grande passione per i videogiochi indie, carlini e meme.