A 10 anni diventa il primo Campione Nazionale di Minecraft

minecraft logo
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
26 dicembre 2015

Gli eSports, giorno dopo giorno si affermano sempre più, anzi sono una realtà vera e propria negli Stati Uniti d’America, tanto da poter garantire una carriera sportiva proprio come gli alteti “reali”.

E come parte di questa cultura crescente, Super League Gaming, un’azienda che organizza tornei video ludici nei teatri di tutto il mondo, ha recentemente lanciato il primo Campionato Nazionale di Minecraft. Il vincitore finale?

Un ragazzino di 10 anni di nome Julien Wiltshire, che ha battuto più di 1.000 altri giocatori negli Stati Uniti, molti dei quali frequentano il liceo ed erano “di gran lunga più esperti di lui”, secondo Super League Gaming.

10anni-campione-minecraft

Nel corso di una stagione di sei settimane, il torneo ha testato la creatività, il lavoro di squadra e la sopravvivenza virtuale di gamers provenienti da 40 città degli USA, attraverso una serie di mod del famoso titolo cubettoso creato da Mojang.

Wiltshire, conosciuto anche con il suo soprannome SuperKraft11, nello scorso week-end si è portato a casa l’ambito e scintillante trofeo Super Bolt ed una borsa di studio di 5.000 dollari. Ma cosa ancora più importante, è il titolo di Campione Nazionale di Minecraft guadagnato in così giovane età. Un destino di certo più generoso rispetto a questo giocatore giapponese.

Purtroppo in Italia eventi di tale portata sono ancora molto rari, però è nostra speranza che in futuro, sulla pagine del nostro sito potrete trovare un articolo che elogi anche un Campione tricolore di Minecraft.

Restate sintonizzati su Uagna.it per le ultime news dal mondo video ludico.

Fonte: Engadget



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.