Activision utilizza una scena di MW2 per il singleplayer di Ghosts

Ghosts
Di Francesco "Frank" Scaramucci
7 novembre 2013

call-of-duty-ghosts-31Mentre Activision festeggia, insieme al team di sviluppo Infinity Ward, il raggiungimento di ben un miliardo di dollari di incassi al solo day one di Call of Duty: Ghosts, su internet emerge una notizia in grado di imbarazzare la software house. Chi ha giocato alla campagna forse se ne sarà accorto, chi invece si è buttato a capofitto sul multiplayer e sulla nuovissima modalità Estinzione probabilmente non sa di cosa stiamo parlando. Sembra infatti che una scena di intermezzo del singleplayer sia molto simile a una presente in Modern Warfare 2: stiamo parlando del momento in cui il personaggio del giocatore si riprende da una ferita e viene accompagnato dai suoi compagni verso un mezzo a quattro ruote. La scena è uguale a quella di MW2, con la differenza dell’uso di un elicottero al posto di un’automobile per allontanarsi dal posto, oltre all’utilizzo di texture diverse; l’animazione e le inquadrature, tuttavia, restano pressoché invariate.

Copia votata al risparmio oppure un omaggio voluto da Infinity Ward nei confronti di Modern Warfare 2?
Data l’eccessiva somiglianza tra le due scene, sembra improbabile un banale riciclaggio, soprattutto per il fatto che la scena in questione costituiva l’epilogo del secondo capitolo della saga Modern Warfare, quindi non esattamente una scena secondaria.

E voi, cosa ne pensate?

Indice



Gioco a basket, guido moto, scrivo sui videogame ma sopratutto realizzo video su YouTube sin dal lontano 2007. Nel tempo che mi rimane coltivo l'interesse per il videomaking e per la fotografia.