E3 2015 – Presentato ufficialmente Dishonored 2

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
15 giugno 2015

dishonored-2foto1Sul palco dell’E3 2015 di Los Angeles, Bethesda Softworks ha presentato ufficialmente Dishonored 2, seguito del tanto apprezzato titolo steampunk in prima persona.

Harvey Smith e Raphael Colantonio, sviluppatori di Arkane Studios hanno mostrato un trailer CGI del gioco, seguito da alcuni dettagli.

La storia sarà ambientata quindici anni dopo la fine del primo capitolo, il trono dell’imperatrice è stato usurpato, gettando il caos nelle isole. Sarà compito di sua figlia Emily Kaldwin, bambina salvata nel primo Dishonored, ridarle il comando. Il giocatore avrà la possibilità di usare Emily o Corvo Attano, e dovrà attraversare le strade di Dunwall per raggiungere Karnaca, una città costierà dove è celato il segreto per ridare il trono all’imperatrice.

I due personaggi si discostano per abilità ed armi, e si avrà l’opportunità di terminare il gioco in base alle proprie scelte e preferenze, anche senza uccidere nessuno. Una volta scelto un personaggio, bisognerà completare tutta l’avventura vestendo i suoi panni di uno solo dei due, quindi non sarà possibile passare da uno all’altro nel corso della storia.

I protagonisti avranno a disposizioni poteri garantiti dal marchio degli Outsider, anche se non state rivelate altre informazioni in merito.

dishonored-2_foto2

Dishonored 2 inoltre avrà solo la modalità single player, e quindi non avrà una modalità giocatore.

L’uscita è prevista nel 2016 su PlayStation 4, Xbox One e PC, senza però avere una data precisa.

Infine arriverà sempre su next-gen la Dishonored Definitive Edition, un remastered del primo episodio che avrà al suo interno tutti i DLC e un comparto tecnico rivisto e migliorato.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.