Easter Egg: Secondo bus su Tranzit – Black Ops 2 Zombies

Di Lorenzo "Cloudark" Domaine
9 dicembre 2012

Il fatto che Tranzit non fosse altro che il primo tassello di un progetto più grande era già stato annunciato da tempo sul nostro canale Youtube.
Quello che però ci ha impressionato è la presenza di almeno due pullman nella mappa.
Ovviamente il team Treyarch non ha inserito fisicamente due pullman, almeno per ora, ma ha lasciato molti indizi che valorizzano questa teoria.
Il primo indizio si trova nella zona iniziale. Infatti, dove potrete raccogliere il manichino, troverete una cartina con gli orari dei bus.
La prima conclusione logica è la presenza di almeno due pullman. Infatti sulla cartina ne troviamo rappresentati due. Se il bus fosse solo uno non avrebbe senso disegnarne due.
La seconda conclusione, un po’ più elaborata, è la vastità di questa zona. Infatti, quella zona disegnata al centro, non è altro che la mappa Tranzit capovolta. Dettò ciò si possono notare due uscite che partono da alcuni punti di Tranzit. Questo avvalora l’ipotesi di futuri DLC in questa modalità e della presenza di più pullman.
La prima uscita si trova appena oltre la stazione dei pullman. Infatti si nota una strada che però è interrotta da un mucchio di rocce.
La seconda si trova prima del benzinaio. Infatti prima di arrivare nella prima tappa, si svolterà a sinistra rispetto alla strada principale che è interrotta da dei sacchi.
Questa uscita è quella più curiosa in quanto, prima di arrivarcisi, si incontra un cartello con scritto Day crossover to me ossia attraversami di giorno. Questo potrebbe indicare che il pullman che passa in quella zona è il bus A in quanto, negli orari, indica chiaramente No night service ossia che non c’è il servizio notturno. Dunque è molto probabile che in uno dei prossimi DLC ci sarà una nuova mappa ambientata di giorno (Tranzit è ambientata di notte).
Una delle possibili tappe di questi bus “aggiuntivi” potrebbe anche essere Nuketown. Infatti, dopo alcuni round, si sente il suono di un clacson che coincide con quello del clacson del bus di Tranzit. Purtroppo non si nota la presenza fisica di un pullman in Nuketown, ma lo si può comunque sentire.
Altro indizio è dato dagli orologi di Tranzit. Infatti tutti indicano lo stesso orario, 7:50 o 19:50. In ogni caso, nessuno dei due orari coincide con uno degli orari indicati sulla cartina. Questo potrebbe indicare che il pullman che circola in Tranzit ha come orario le 7:50 o 19:50, il pullman A conduca alla seconda uscita e il pullman B conduca alla prima uscita.
Questi bus probabilmente dovranno percorre tratti molto lunghi e quindi dovranno essere più veloci. A suggerire tutto ciò è l’immagine presente sempre nella prima zona. Infatti si vede un bus che, dalle luci posteriori, lascia due scie rosse. Ciò potrebbe essere causate dalle velocità elevate che possono raggiungere.
Qui potete trovare il video in cui riprendiamo tutti questi elementi e vi mostriamo anche quali sono gli indizi e dove trovarli.

Quindi il mistero si infittisce ancora di più e per questa ragione vi consigliamo di restare sempre aggiornati.
Uagna
Youtube
Facebook



Studente di Economia Aziendale presso l'università di Torino. Oltre agli studi, sono impegnato anche col lavoro da maestro di sci a Courmayeur che nella stagione invernale mi prende diverse ore. Il resto del mio tempo lo utilizzo per svolgere vari sport tra cui golf, trekking etc... Oltre a qualche uscita serale che non può mai mancare. La mia citazione preferita: "il cuore umano è come il riflesso sulla superficie dell'acqua... spesso la bocca dice il contrario di ciò che pensa il cuore" Il mio motto è : "The only limit, is the one, you set yourself"