Games Week 2014 – Unieuro sarà il retail partner

Di Marco "Bounty" Di Prospero
14 luglio 2014

Dal 24 al 26 Ottobre 2014, a Milano, si terrà la nuova edizione del Games Week, in cui ci sarà la possibilità di provare alcuni giochi in anteprima e di conoscerne nuove informazioni o vedere qualche nuovo trailer.

Al momento, non vi è nulla di ufficiale su quello che sarà mostrato all’evento ma, ciò che è certo, è che Unieuro, nota catena di prodotti elettronici, sarà il retailer ufficiale di questa nuova edizione della fiera videoludica.

Per tutta la durata del Games Week infatti, sarà istituito uno stand in cui tutti i visitatori potranno comprare giochi, accessori e via dicendo a costi molto più bassi e convenienti rispetto a quelli soliti. Per promuovere tale iniziativa inoltre, a partire da Settembre, nei diversi punti di vendita di Unieuro, saranno pubblicizzate le diverse promozioni e offerte.logoecurveNEW

Ad affermare l’accordo tra Unieuro e gli organizzatori del Games Week è stato il Direttore della catena Marco Mazzanti che ha rilasciato le seguenti parole: “Siamo entusiasti di partecipare all’edizione 2014 di Milan Games Week come retail partner; si tratta infatti di una manifestazione di riferimento per gli appassionati di videogiochi e tecnologia di tutte le età e allo stesso tempo per le famiglie, un’occasione quindi per avvicinarci ulteriormente al nostro stesso pubblico, attraverso un evento coinvolgente e strategico. Il comparto game è infatti al centro dell’offerta della nuova Unieuro, attenta agli ultimi trend di una categoria in continua e veloce evoluzione e tra le più trasversali“.

Rimanete su Uagna per ricevere nuove informazioni e aggiornamenti sul Games Week 2014.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.