[Guida] Pokémon GO – Ecco come ottenere Pikachu come starter

pokemon go
Di Andrea "Geo" Peroni
9 luglio 2016

Volete ripercorrere in tutto e per tutto la storia dell’indimenticabile Ash, protagonista della serie animata Pokémon? Allora vi servirà necessariamente Pikachu, il Pokémon che Ash ottiene da Oak che, teoricamente, non era incluso tra gli starter iniziali. Sappiate però che nella nuova app di Niantic Games c’è un piccolo trucco per far sì che Pikachu appaia tra gli starter iniziali, permettendovi di iniziare a giocare proprio con lui. Ecco come ottenerlo con questa semplice guida.

Il trucco è davvero semplicissimo. Non appena avvierete il gioco per la prima volta, il professore vi dirà di scegliere uno degli starter, ossia

  • Charmender
  • Squirtle
  • Bulbasaur

Come vedete, Pikachu non appare tra gli starter, ma c’è un piccolo trucco per farlo apparire. Non cliccate su alcuno dei tre Pokémon starter, ma allontanatevi fino a che non compaiono nuovamente gli starter in un’altra posizione. Pikachu non sarà di nuovo presente, ma se ripeterete il procedimento, allontanandovi dagli starter, per altre tre volte, comparirà magicamente proprio Pikachu, che potrete catturare e utilizzare come Pokémon starter.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.