IX – Guida Easter Egg

Di Andrea "Geo" Peroni
15 ottobre 2018

IX è una delle quattro mappe zombie disponibili al lancio di Call of Duty: Black Ops 4, e facente parte di una storyline completamente inedita che prende il via proprio con questo capitolo. Come da tradizione, nonostante i protagonisti siano ben diversi dalle facce che ben conosciamo, non poteva mancare un main easter egg da completare, e dunque qui di seguito troverete la guida completa per portarlo a termine.

Tenete naturalmente a mente che, soprattutto nei primi giorni dal rilascio del gioco, la guida potrà subire aggiornamenti e modifiche dopo aver appurato ogni dettaglio sull’easter egg.

STEP 1 – FARE LE SFIDE

Entrate subito nell’Arena, e accoltellate una delle quattro corde che sorreggono le bandiere. In questo modo, attiverete le sfide, che vi daranno la possibilità di ottener bonus interessanti e anche un pezzo fondamentale per l’easter egg: il calderone. Ogni volta che completate una sfida, dovrete andare alla ciotola al centro dell’arena (una delle quattro ai lati della pedana centrale) e reclamare il vostro premio. Al completamento della terza sfida, otterrete il calderone che comparirà esattamente al centro dell’arena. Interagite con esso e raccoglietelo, vi servirà dopo. Nel frattempo, continuate con gli step e aprite varie porte.

STEP 2 – ATTIVARE PACK-A-PUNCH

Per attivare il Pack-a-Punch dobbiamo attivare i 4 gong nei 4 templi delle divinità. Nella zona superiore di ognuno dei 4 templi (Zeus, Odino, Ra e Danu) ci sono 4 gong coi quali basta interagire per far comparire i vari campioni delle arene, tutti da sconfiggere. Quando li sconfiggeremo, essi lasceranno a terra le teste da raccogliere. Andate all’interno del tempio, al di sotto dell’arena, e inserite le teste appena raccolte nei pilastri intorno alla zona centrale. In questo modo sbloccherete il Pack-a-Punch.

STEP 3 – OTTENERE LA WONDER WEAPON

È uno degli step da compiere il prima possibile, in quanto mantenere il favore del pubblico a round elevati è sempre più difficile. Vi lasciamo la nostra guida qui, anche se sappiate che la Wonder Weapon può essere ottenuta anche semplicemente cercandola nella Mystery Box. È inoltre altamente consigliabile potenziarla, in quanto servirà la sua versione più forte per proseguire al meglio.

STEP 4 – ROMPERE IL TESCHIO

Restate nel tempio del Pack-a-Punch, e andate a caccia di un particolare teschio. Spesso sotto i simboli delle 4 divinità, ma anche in altre zone del tempio del PAP, c’è un teschio con un particolare simbolo a forma di cerchio blu che va raccolto colpendolo con l’arma speciale del personaggio che avete impostato ad inizio partita. Ecco qui sotto una pratica immagine che vi dice tutte le location dove possiamo trovare il teschio.

Questo teschio va ora messo in un tritatutto che si trova nella cripta allagata, in tre possibili spawn ma sempre nella medesima stanza. Inseritelo lì dentro, e sparate con la Wonder Weapon tre volte alla macchina per farla funzionare tre volte. Finita la terza azione, la macchina rilascerà i resti del teschio, che vanno raccolti e portati alle terme, dove vanno inseriti in una ciotola dentro quella stanza. La ciotola si trova negli intorni della piscina, vicino ad un vaso.

Torniamo nell’arena, e questa volta voi o uno della vostra squadra dovranno compiere il passaggio opposto rispetto a quello della Wonder Weapon: avere il disprezzo totale del pubblico. Il simbolo della mano scheletrica dovrà quindi essere completamente rosso, e per inimicarci il pubblico dovremo ad esempio farci danneggiare (il fuoco è un ottimo alleato in questo) o addirittura lanciare granate esplosive al pubblico. Quando il pubblico si sarà stufato, lancerà un nuovo oggetto nell’arena, ma questa volta ben poco amichevole. Si tratta infatti di un vaso che si frantumerà e che contiene delle feci, da raccogliere e tenere con noi fino a che non servirà.

Attendete ora l’arrivo di un Gladiatore, i miniboss zombie cioè che lanciano le asce contro di voi. Nell’arena centrale ci sono due pire con al centro altrettanti vasi infuocati che dobbiamo far sì che vengano colpite dall’ascia del Gladiatore. Conducete quindi il nemico nell’arena, e muovetevi, stando distanti da lui, vicino alle pire in modo tale da farle colpire. Se avrete fatto correttamente, dalla pira si staccherà un pezzo di legno che potremo raccogliere (e basta uno solo). Questo pezzo va ora portato alla base del tempio di Odino, più precisamente incastrato in una delle catene che si trovano sopra al calderone. Lasciate passare dai 2 ai 4 round, e poi potrete recuperare questo pezzo di legno. Bene, ora ricordate la ciotola dove abbiamo inserito la polvere di teschio? Dobbiamo portare gli ultimi oggetti trovati, prendere ciò che è dentro la ciotola, portarlo all’arboreto di Danu e posizionare il tutto tra i due alberi a terra, e attendere altri 2/4 round, dopodiché il fertilizzante inizierà a fumare verde.

STEP 5 – ANDARE NELL’ALTRO MONDO

Per questo step avrete assolutamente bisogno di un’arma potenziata con Scarica Plasmatica, il potenziamento cioè che da fuoco agli zombie. Portate l’oggetto appena raccolto all’arboreto di Danu, e posizionatelo esattamente a metà tra i due alberi. Quello che ora dovremo fare è uccidere uno zombie vicino all’oggetto fumante con l’arma potenziata Scarica Plasmatica. Un flash bianco vi consentirà di capire se avete fatto tutto correttamente, e alcune crepe di colore blu compariranno sul terreno negli intorni dell’oggetto. Ora vi attende una sopravvivenza non particolarmente lunga ma tosta, perché dovrete tutti restare nei pressi dell’oggetto fumante e resistere, senza muovervi. Usate le armi speciali e la Wonder Weapon per andare sul sicuro, e di tanto in tanto provate a premere il tasto Azione sull’oggetto (non è chiaro se questo passaggio è necessario). Un altro flash bianco vi dirà che avete fatto tutto correttamente, e verrete teletrasportati in un altro mondo.

In questo mondo dai colori spenti il nostro obiettivo primario, oltre a sopravvivere, è uno: distruggere tre sfere rosse (o meglio, sembrano quasi dei funghi mutati) che si trovano nelle tre aree che possiamo visitare. Distrutta la prima sfera, una nuova parte dell’area si aprirà e passeremo alla seconda sfera, e così via. Consigliamo di organizzarvi in questo modo: il giocatore con la Wonder Weapon uccide gli zombie e copre i compagni, mentre questi procedono alla distruzione della sfera (serviranno parecchi colpi). Distruggendo l’ultima sfera rossa, il flash bianco vi porterà di nuovo nell’arena che conosciamo.

STEP 6 – SPARARE CON LO SCUDO AI 4 SIMBOLI

Lo scudo può essere utilizzato anche come arma, premendo L2 e R2 sprigioneremo infatti una raffica di proiettili incendiari. È proprio questa particolare abilità dello scudo che dovremo utilizzare in questo momento, perché dovremo sparare a 4 simboli raffiguranti un toro in giro per la mappa che faranno comparire i Campioni da uccidere, le cue anime verranno immagazzinate dall’obelisco nel tempio di Ra. I 4 simboli si trovano in posizioni randomiche, ecco gli spot possibili:

  • Sul muro esterno del tempio di Zeus, visibile sul ponte che lo collega a quello di Odino.
  • Stando al piano superiore del tempio di Danu e affacciandosi alla finestra più vicina al suo perk, sulla destra noteremo il simbolo. È poco sotto al pubblico dell’arena.
  • Nella cripta allagata, guardate la porta barricata che non possiamo oltrepassare. Sulla destra del corridoio che non possiamo attraversare c’è un’altra porta aperta, e lì dentro è possibile che compaia uno dei simboli da colpire con lo scudo, proprio sopra al tavolo.
  • Nel Tunnel Danu, poco prima dell’ingresso nella cripta allagata, c’è una finestra sulla sinistra che porta a delle scale a chiocciola. Proprio guardando la finestra potreste trovarvi di fronte ad un simbolo.
  • Nell’ingresso tempio Zeus-Odino, nella finestra proprio di fronte alla porta del tempio.
  • Nella Fossa, a destra del buco nel muro vicino al tavolo da lavoro.
  • Nella sala del sarcofago di Ra, in cima ad una colonna visibile dal buco nel muro.
  • Nel tempio, al piano superiore, guardando attraverso le sbarre distrutte verso una torcia accesa appesa al muro.
  • Nell’arena, praticamente sopra alla costruzione che sta esattamente dietro allo spawn iniziale. Non parliamo del cancello che vi conduce all’arena, ma proprio del palazzo ci si trova dietro a quello.

Uccisi i 4 Campioni che compaiono ad ogni simbolo colpito, sull’obelisco nel tempio di Ra sarà comparso un simbolo misterioso.

STEP 7 – UCCIDERE LA GIUSTA SEQUENZA DI NEMICI SPECIALI

Tutti i giocatori devono ora andare di fronte al simbolo apparso sull’obelisco di Ra, e interagire contemporaneamente. Un flash bianco farà partire la nuova fase, che consiste in una sopravvivenza molto particolare. Prestate attenzione all’obelisco, poiché rapidamente verrà visualizzata una sequenza di 4 simboli che indicano i 4 nemici da eliminare NEL GIUSTO ORDINE per completare questa fase. Questo significa che, se uccideremo ad esempio il nemico indicato come secondo simbolo per primo, avremo fallito e verremo riportati nell’arena classica, e dovremo attendere un round per riprovarci. Se volete sapere cosa indicano i simboli, qui sotto vi lasciamo una pratica immagine che riassume i loro significati.

NOTA: c’è un ulteriore simbolo che indica il Padre dei Corrotti, dunque fate attenzione se compare un simbolo non presente in questa immagine.

Completata la sequenza giusta, dovrete ripetere di nuovo il procedimento, perché per completare la sequenza dell’obelisco occorre eseguire due volte questo passaggio.

Al termine della seconda sopravvivenza, interagite con la piccola colonna al centro dell’arena, e compariranno nella mappa 4 pali che scendono dall’alto da colpire. Le loro posizioni sono fisse, ed ecco dove trovarli:

  • Nel Tunnel Danu, poco prima dell’ingresso nella cripta allagata, c’è una finestra sulla sinistra che porta a delle scale a chiocciola.
  • Nel Tunnel Crollato, dentro ad un buco nel muro poco prima della zona della statua caduta.
  • Nel Tunnel Odino, sopra la statua che sta davanti al Maddox.
  • Nella Stanza Maledetta, dentro al buco nel muro.

Sparate ai pali continuamente fino a che non saliranno completamente, con una qualsiasi arma. Interagite di nuovo con la colonna al centro dell’arena, e compariranno 4 pali elettrici ai bordi dell’arena, che sono anche quelli che ci interessano in questo momento.

STEP 8 – CARICARE I PALI ELETTRICI E COMPLETARE LA SFIDA

Per questo step qualcuno della squadra, consigliamo almeno 2 persone, deve avere equipaggiata un’arma potenziata con Kill-o-Watt, il potenziamento cioè che ha la probabilità di elettrificare gli zombie. Andate tutti nell’arena e interagite insieme sulla colonna che si trova esattamente al centro di essa. Inizierà una nuova particolare fase, dove tutta la mappa è aperta ma per la quale serve solamente restare nell’arena centrale. Andate lì, e noterete in terra alcuni semicerchi elettrici, vicino ai pali fuori dalla mappa. Quello che dobbiamo fare è uccidere, tramite il potenziamento Kill-o-Watt, un certo numero di zombie all’interno di questi semicerchi per caricare i pali elettrici, e naturalmente parliamo di tutti e 4 i pali elettrici. Assicuratevi che sia proprio Kill-o-Watt a uccidere gli zombie, lo riconoscerte dal fatto che una scossa elettrica partirà dallo zombie per andare al palo. Sui bracieri delle sfide saranno ora apparse quattro sfere bianche luminose: interagite ognuno con la propria sfera bianca, e partirà un round speciale di Campioni da uccidere.

STEP 9 – COLPIRE I SIMBOLI BLU

Il giocatore, o i giocatori, che dispongono della Wonder Weapon devono ora utilizzarla per colpire tre simboli particolari di colore blu che sono visibili sulle pareti. C’è una particolarità di questi simboli: se li colpite si illumineranno di blu, ma solo per pochi secondi a meno che non li colpiate nel modo giusto. Dovete infatti continuamente colpire i simboli da diverse angolazioni e in diversi punti fino a che non trovate il punto esatto che li farà restare per sempre accesi. Cercate di mantenere la calma perché questo step può portare a gravi ricoveri in manicomio, specialmente dopo più di 2 ore di intensa sopravvivenza. I tre simboli si trovano:

  • Nel Tunnel Danu, su una colonna di pietra
  • Nella Fossa, visibile all’interno della fessura nel muro di pietra rotto
  • Nella Cripta: guardate dentro al buco nel muro, a sinistra della parete in fondo vedrete il simbolo

STEP 10 – LA GRATA

Quando avrete colpito i tre simboli blu in modo che si illuminino, andate nella cripta e noterete che vicino al tavolo da lavoro si è aperta una grata. Dietro di voi, una cascata d’acqua sta scorrendo all’interno di un’altra grata fuori dalla mappa giocabile. Tutta la squadra a questo punto deve restare ferma sul pannello metallico tra le due grate per qualche secondo (provate anche a premere Azione per sicurezza tutti insieme), e un flash bianco vi porterà nella nuova sopravvivenza. Sarete confinati nella piccola stanza nella quale già vi trovavate, e vi arriveranno addosso zombie di ogni tipo, Brawler, Gladiatori e infine anche due Padri Corrotti. È una resistenza abbastanza tosta, specialmente perché lo step sarà eseguito a round elevati (siamo già intorno al round 20/25 solitamente), quindi vi consigliamo di avere armi potenziate, un paio di Wonder Weapon (una la trovate nella cassa misteriosa), le granate attira-zombie e di sfruttare le armi speciali di ogni personaggio. Dopo aver ucciso il secondo e ultimo Padre Corrotto, recuperate la chiave che lascerà a terra, e il flash bianco vi riporterà nell’arena normale. Correte all’aperto, nell’arena centrale, perché siamo vicini alla fine di tutto.

STEP 11 – COMPLETARE LA BOSS FIGHT

Nell’arena noterete che dietro ad uno dei cancelli solitamente chiusi c’è un portale di colore rosso, interagite tutti con esso per essere trasportati nell’altra arena di notevoli dimensioni (quella dietro ai templi di Danu e Ra) e iniziare la boss fight. Per prima cosa, dovrete eliminare tutti i Brawler, Gladiatori e tigri che ci verranno lanciati addosso (consigliatissimo il potenziamento delle armi che converte uno zombie in alleato, è accettato anche sulle tigri). Finita questa sopravvivenza, arriverà un enorme elefante da guerra, per il quale dovrete colpire tutti i suoi punti deboli (cuore, punti rossi ai lati e infine punto rosso in fronte). Fate molta attenzione a quando l’elefante carica, e anche ai Gladiatori, Brawler e zombie che continueranno a infestare l’arena. Non preoccupatevi per le munizioni, dovrebbero apparirne anche più del dovuto. Ucciso l’elefante, passerà qualche secondo di pausa e dopodiché comparirà un secondo elefante da guerra. Ripetete il procedimento e colpite i suoi punti deboli. Alla fine, l’elefante cadrà a terra senza vita, e partirà la cutscene finale. Complimenti, avete completato l’easter egg di IX!

In aggiornamento…



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.