Le finali nazionali di Gran Turismo 6 per il GT Academy

Di Federico "Blue" Marchetti
1 agosto 2013

Una notizia sicuramente di grande interesse per tutti gli appassionati della serie di Gran Turismo. La competizione GT Academy, nata dalla collaborazione tra Nissan e PlayStation, ha coinvolto quest’anno, in Italia, più di 78.000 aspiranti piloti che hanno preso parte alle prove di qualifica dell’edizione 2013, gareggiando online dal salotto di casa utilizzando la propria PlayStation 3 (PS3), oppure partecipando a eventi live sul territorio nazionale. La fase online si è conclusa domenica notte e in Europa sono stati oltre 765.000 i partecipanti provenienti da 18 paesi. In tutto il mondo, oltre 1.3 milioni di persone hanno scaricato la demo speciale del prossimo Gran Turismo 6, con una riproduzione ultra realistica del circuito di Silverstone, la Nissan Leaf elettrica e la Nissan 370Z.

Ora che si è conclusa la prima fase della competizione, i 16 piloti virtuali italiani provenienti dalle gare online si uniranno agli 8 vincitori degli eventi live per disputare le finali nazionali:

7 Agosto – presso il Centro Commerciale “Porta di Roma” (all’interno di Media World) a Roma
8 Agosto – presso l’Autodromo di Vallelunga a Campagnano Romano (Roma)

Il 7 agosto i 24 aspiranti piloti si sfideranno sui circuiti virtuali di Gran Turismo. Il giorno seguente solo 12 di loro daranno vita ad un’entusiasmante competizione al volante di una vera vettura Nissan a elevate prestazioni e dovranno superare una serie di prove che includono un “fitness test”, test di abilità alla guida e una prova sulle capacità di comunicazione, diventando protagonisti di una vera e propria conferenza stampa.
I migliori 6 saranno selezionati per rappresentare l’Italia al “Race Camp” europeo, che si svolgerà a settembre sul circuito inglese di Silverstone.
Anche al Race Camp i giocatori PlayStation dovranno affrontare una serie di impegnative sfide di guida, fisiche e mentali, sotto l’occhio vigile di esperti mentori e giudici.

Giunto al suo quinto anno, il programma GT Academy offre ai migliori giocatori la possibilità di diventare campioni di GT Academy e “atleti Nismo”. Il vincitore della competizione europea 2013 sarà premiato con la possibilità di essere protagonista di un’intera stagione di corse al volante di un’auto da gara Nissan GT-R Nismo GT3, con oltre 500 cavalli di potenza.

Il GT Academy Driver Development Programme è attualmente uno dei più completi al mondo. Il suo valore è stato messo in luce anche dai numerosi successi ottenuti dagli ex campioni GT Academy, come i podi nella classe LMP2 alla 24 Ore di Le Mans per Lucas Ordoñez (Spagna) e Jann Mardenborough (Regno Unito).

“La demo di GT6 per le qualificazioni online ha ottenuto un ottimo riscontro e i numeri delle iscrizioni a GT Academy sono straordinari” ha commentato Usama Al-Qassab, Vicepresidente Marketing Prodotti di Sony Computer Entertainment Europe. “Dopo le finali nazionali, l’azione si sposterà a Silverstone, una pista che questi giocatori superveloci conosceranno alla perfezione, avendoci completato moltissimi giri virtuali con la demo di GT6! A partire dalle finali nazionali di GT Academy la guida reale inizia a prendere il sopravvento, e non vediamo l’ora di collaborare con Nissan, Nismo e con i loro sofisticati test per valutare le prestazioni dei giocatori”.

La demo online di GT6 resterà accessibile, per tutti gli appassionati di Gran Turismo, fino alla fine di agosto e tutti i giocatori potranno provare l’ebbrezza di guidare virtualmente anche una Nissan GT-R.

Si ringrazia Alfredo Mazziotta di Sony Computer Entertainment Italia S.p.A per il comunicato stampa.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".