State tranquilli, PlayStation 5 sarà nuovamente next-gen

uagna playstation
Di Marco "Rubo" Rubin
26 giugno 2017

In questi ultimi anni, o meglio, mesi, non abbiamo assistito ad un cambio generazionale, a causa delle aziende che, avendo visto i costi del 4K abbassarsi (quasi) vertiginosamente, hanno voluto aggiornare le loro attuali console, rilasciando nuove versioni che supportassero questa risoluzione, oltre all’HDR, nel minor tempo possibile. Questa fretta, però, non ha permesso alle aziende di effettuare un salto generazionale, cosa che invece hanno fatto con le loro precedenti console, portando i giocatori ad una “generazione e mezzo”.

Shawn Layden, CEO di Sony Interactive Entertainment America, ai microfoni di golem.de, ha parlato di come PS4 Pro sia solo una console pensata per chi ha la possibilità di giocare a una risoluzione in 4K e in HDR, ma nulla di più, per cui un possessore di PlayStation 4 “standard” non deve avere nulla di cui preoccuparsi, i giochi sono gli stessi, solo con meno dettagli.

Layden ha inoltre annunciato che, quando i tempi saranno maturi, Sony si metterà al lavoro per PlayStation 5, che non sarà un nuovo upgrade della corrente generazione videoludica, ma una vera e propria console next-gen.

State tranquilli, quindi, perché Sony non ha intenzione di aggiornare in continuazione PS4, ma di fare un vero e proprio salto generazionale, così come è sempre stato, aumentando di una unità il numero della console.

Fonte



Entra nel mondo dei videogiochi in tenera età con Pokémon Argento per Game Boy Color e Kingdom Hearts. Appassionato di videogiochi, informatica, anime e manga, adora tenersi aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.