PS4 Pro e Xbox Scorpio – Nessun aumento su costi di produzione

Di Mauro "Ryuk" Barone
10 dicembre 2016

Chris Evenden, Vice presidente delle Relazioni con gli Investitori di Electronic Arts, ha rivelato dettagli di produzione su PS4 Pro e Xbox Scorpio durante Barclays Global Technology Media and Telecommunications Conference.

Evenden ha puntato l’attenzione sui costi di sviluppo e ricerca delle console mid-gen Playstation 4 Pro e Xbox Scorpio, sottolineando che non c’è stato nessun aggravamento economico per Sony e Microsoft. Queste sono le sue dichiarazioni:

È possibile migliorare le performance chiedendo ad AMD di fornirti una CPU più potente e una GPU più performante, questo si, poiché i profili hardware dei giochi sono invariati, va semplicemente tutto più veloce. Il sistema operativo è identico a quello vecchio, quindi i costi di ricerca e sviluppo non cambieranno. Naturalmente, gli asset applicati saranno più potenti, come d’altronde ormai siamo stati abituati. Il ciclo di sviluppo prevede la programmazione sulla migliore piattaforma di riferimento, solitamente un PC high-end, e quindi l’utilizzo dei tool per scalare il software per le altre piattaforme che si supportano. Questo non rappresenterà una sfida, e non graverà sull’impatto economico perché si lavorerà allo stesso modo.

Vi ricordo infine che PS4 Pro è già acquistabile in tutti i negozi, mentre Xbox Scorpio approderà nel mercato entro la fine del 2017.

Fonte



Studente di Scienze della Comunicazione, grande appassionato di sport e videogiochi, in particolar modo degli sparatutto. Con Call of Duty: Modern Warfare 2 è stato amore a prima vista, da allora ama divertirsi con CoD ogni anno, sin dal quarto capitolo della saga. Negli anni ha imparato ad apprezzare giochi di vario genere, come Kingdom Hearts, Bioschock, Gran Theft Auto, Assasin's Creed e tanti altri titoli. Ama tenersi informato sul mondo tecnologico, videoludico e sportivo.