Tutto quello che sappiamo sulla Demo di FIFA 18

Di Andrea "Geo" Peroni
29 agosto 2017

FIFA 18, in arrivo il 29 settembre su varie piattaforme, sarà un capitolo di per sé storico per il franchise. Dopo anni di esclusiva targata Xbox, infatti, le Leggende FUT sbarcano anche su PC e PlayStation con il nome di Icone. Inoltre, FIFA 18 sarà anche il primo della nuova partnership commerciale tra EA e Sony.

Oggi vogliamo raccogliere tutte le informazioni che conosciamo in merito alla demo di FIFA 18. Per gli appassionati dei giochi di calcio, vi ricordo che domani PES 2018 di Konami si mostrerà al pubblico con la demo pubblica.

SQUADRE NELLA DEMO DI FIFA 18

Nelle versioni di prova che i fortunati alle fiere americane ed europee hanno potuto provare di FIFA 18, erano presenti le seguenti squadre. Con tutta probabilità, si tratta delle squadre che troveremo anche nella demo pubblica.

    • Atletico Madrid
    • Bayern Monaco
    • Boca Juniors
    • Chelsea
    • Chivas de Guadalajara
    • Juventus
    • Los Angeles Galaxy
    • Manchester City
    • Manchester United
    • Paris Saint Germain
    • Real Madrid
    • Toronto FC
    • Vissel Kobe

DATA DI USCITA DELLA DEMO

Purtroppo, per il momento la data di uscita della demo di FIFA 18 è ancora un mistero. EA non si è ancora pronunciata in merito, ma i rumor in rete indicano due date come le più plausibili. La prima è martedì 12 settembre; la seconda, e più accreditata sul web, è invece venerdì 15 settembre, che è anche il giorno dell’uscita del rivale PES 2018 sul mercato.

DOVE USCIRÀ LA DEMO

Sicuramente la demo di FIFA 18 sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, ma ci sono ottime possibilità anche per una versione Switch, console sulla quale il colosso americano vuole puntare anche con FIFA. Le versioni per PS3 e Xbox 360, invece, sono ancora in dubbio.

MODALITÀ INSERITE NELLA DEMO

La versione di prova di FIFA 18 potrà contare di due modalità. La prima è la classica Calcio d’inizio, nella quale potremo giocare contro la CPU o contro un nostro amico in locale. La seconda è invece Il Viaggio, la “modalità storia” di FIFA. È probabile che, sempre nei panni di Alex Hunter, EA ci dia la possibilità di vivere i primi momenti della nuova stagione del Viaggio, in modo da spiegare anche ai neofiti di cosa si tratta.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.