The Last of Us: Part II – Ci si potrà spostare con i cavalli?

Di Andrea "Geo" Peroni
15 aprile 2017

The Last of Us: Part II, al pari di titoli come Death Stranding e God of War, è una delle esclusive PlayStation 4 più attese dei prossimi anni. Svelato per la prima volta ufficialmente alla PlayStation Experience dello scorso dicembre, il titolo di Naughty Dog è ancora lontano dal suo completamento, ma i lavori continuano alla grande.

Neil Druckmann di Naughty Dog ha infatti rassicurato i fan pubblicando una foto dal set del gioco, dove The Last of Us 2 è in produzione. Nella foto, che vedete qui sotto, viene ritratta la sceneggiatrice Halley Gross impegnata a “cavalcare” un finto equino e a imbracciare un fucile di plastica.

Proprio questa foto ha fatto volare la fantasia dei fan, che hanno ipotizzato una possibile novità all’interno di The Last of Us: Part II, vale a dire i combattimenti a cavallo. Mezzo di trasporto utilizzato in più occasioni nel mondo dei videogiochi per la loro duttilità (Assassin’s Creed, Red Dead Redemptio, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, TES V: Skyrim, e tanti altri), è forse possibile che i cagnacci di Sony abbiano deciso di inserirli con una maggiore importanza nel sequel del loro pluripremiato titolo?

Non ci resta che attendere nuove informazioni, magari nel corso del prossimo E3.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.