Rainbow Six Siege: problemi dopo l’ultimo aggiornamento

rainbow six siege
Di Alberto "Seven" Baldiotti
5 febbraio 2016

Dopo l’aggiornamento Operation Black Ice effettuato da Ubisoft per Rainbow Six: Siege, molti utenti in queste ore stanno segnalando vari errori e bug di natura tecnica, che starebbero causando non pochi problemi alla giocabilità del titolo.

Tra questi, i più segnalati riguardano colpi alla testa che non vanno a segno, pugnalate inefficaci, rilevazione delle singole parti dei personaggi impossibili, oltre ad alcuni difetti grafici che renderebbero gli agenti delle sagome nere prive di dettagli. Qui sotto, un breve video mostra chiaramente il problema del pugnale riscontrato da gran parte dei giocatori.

Dopo le numerosissime segnalazioni, Ubisoft ha affermato di essere a conoscenza dei problemi riscontrati e di essere già al lavoro per la correzione dei fastidiosi bug.

Fonte: Everyeye



Studente universitario e gamer nel tempo libero, la sua passione videoludica non ha confini. Questa passione nasce a 4 anni, quando si ritrova a giocare Doom II su un vecchio computer acquistato dal padre. Appassionato di giochi open-world e GDR, le sue pietre miliari sono le serie di Grand Theft Auto, Fallout e The Elder Scrolls. A fianco di ciò, la tecnologia e lo sport giocano un ruolo fondamentale nei suoi interessi, ed adora restare informato sulle ultime novità nei rispettivi settori.