Secondo North i fan non vogliono un film di Uncharted

uagna uncharted
Di Andrea "Geo" Peroni
12 ottobre 2015

Il celebre doppiatore Nolan North, che di recente ha anche preso il posto di Peter Dinklage per Destiny in occasione dell’uscita di Il Re dei Corrotti, è la voce di Nathan Drake, l’avventuriero più famoso degli ultimi anni, ed è tornato a parlare del progetto Sony per il 2017: il film di Uncharted.

Al canale Youtube GamesNewsOfficial North ha detto la sua sul film (che tra l’altro è ancora senza cast), un prodotto che secondo il suo parere non attira particolarmente i fan:

I fan sono molto legati a Nathan, e non accetterebbero un attore che prende il suo posto. Lo stesso discorso vale per la voce: ormai tutti riconoscono la mia voce nel personaggio di Drake, ma non credo che mi accetterebbero come attore. […] Uncharted è già un film, non credo che ci sia bisogno di una trasposizione cinematografica.

Forse North pensa la stessa cosa di The Last of Us, altro videogioco che verrà presto trasposto al cinema. Peccato che le parole del doppiatore di Drake non serviranno quasi a nulla, dato che Sony punta moltissimo su questi due progetti.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.