TOP e FLOP Videogiochi Aprile 2016

top flop videogiochi aprile 2016 uagna
Di Marco "Bounty" Di Prospero
30 aprile 2016

Eccoci con il secondo appuntamento dedicato ai TOP e FLOP Videogiochi del mese. Prima di cominciare, ricordiamo ai lettori che lo scopo di questa rubrica è quello di analizzare i videogiochi o i DLC usciti in un determinato mese e analizzarne le caratteristiche, ponendo particolare attenzione ai punti di forza e di debolezza. Per ogni gioco trattato, scriveremo infatti una breve recensione con il fine di spiegarvi il motivo per cui un gioco appartenga alla categoria dei FLOP Games o a quella dei TOP Games.

Bene, dopo questa piccola introduzione, possiamo iniziare con i TOP e FLOP di Aprile 2016.

FLOP

3 – Call of Duty: Black Ops 3 Eclipse

Al terzo posto troviamo Eclipse, secondo DLC dedicato a Call of Duty: Black Ops 3. Naturalmente, come da tradizione, anche in questo DLC sono state inserite quattro mappe multiplayer e una mappa zombie, Zetsubou No Shima.

In particolare, le mappe multiplayer hanno delle ambientazioni abbastanza ispirate anche se il design, a dirla tutta, lascia un po’ a desiderare, soprattutto per quanto riguarda la presenza di alcune barriere invisibili che non possono essere superate in alcun modo. Insomma, ci ritroviamo davanti a delle mappe che non rimarranno sicuramente nella storia di COD. Passando invece alla mappa zombie, questa è ambientata in un’isola tropicale e risulta essere molto complessa, almeno fino a quando non avremo imparato tutte le strade e le scorciatoie. Anche in questa mappa inoltre, come Treyarch ci ha ormai abituato, sarà presente l’easter-egg che forse sarebbe potuto essere un po’ più ispirato rispetto a quanto fatto. Infine, un ultimo difetto riguarda i diversi bug grafici che affliggono le mappe, soprattutto Zetsubou No Shima, che risulta essere forse la mappa zombie più ricca di bug di sempre.

zetsubou no shima trailer

In sintesi quindi, Eclipse è un DLC che con un po’ di accortezza sarebbe potuto sicuramente essere migliore ma che purtroppo non ha convinto al 100% ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di inserirla all’interno dei FLOP Games.

2 – Resident Evil 6 HD Remaster

Al secondo posto troviamo invece Resident Evil 6 HD Remaster, versione rimasterizzata dell’omonimo gioco arrivato per la prima volta nel 2012. La Remastered contiene, oltre al gioco originale, anche tutti i DLC rilasciati ma, purtroppo, il lavoro svolto a livello tecnico, punto fondamentale quanto si parla di versioni rimasterizzate, non soddisfa pienamente. La risoluzione è stata portata a 1080p ma rimangono evidenti alcuni bug e difetti grafici presenti nella versione originale che non sono stati minimamente ritoccati. Inoltre, durante la vostra esperienza di gioco, vi ritroverete più e più volte a non capire alcuni dialoghi, in quanto l’audio non è stato calibrato a sufficienza. Rimangono anche evidenti problemi legati al doppiaggio in italiano, in quanto le voci non sono sincronizzate con le movenze facciali dei personaggi.

In conclusione ci ritroviamo di fronte ad una versione HD riuscità a metà che per questo motivo abbiamo deciso di inserire tra i FLOP.

GUARDA I TOP E I FLOP DI MARZO 2016

1 – Hitman Episodio 2: Sapienza

Il primo posto dei FLOP Games appartiene a Hitman Episodio 2: Sapienza. Purtroppo, anche questo secondo episodio dedicato all’agente 47 non ha rispettato le aspettative. Ci ritroveremo infatti a muoverci per Sapienza, una  città italiana fittizia posta sulla costa amalfitana che sarà la sola ed unica ambientazione disponibile. Come se non bastasse inoltre, all’interno di questa mappa, dovremo svolgere una sola missione, che potrà essere portata a termine in circa 2 ore (ancora meno se avrete gli aiuti attivati). Bisogna certo sottolineare la bellezza di Sapienza, veramente ricca di dettagli e divisa in ben 7 livelli, ognuno dei quali esplorabili da cima a fondo ma, nonostante ciò, l’episodio in questione risulta essere troppo scarso di contenuti, considerando anche che la trama non è stata minimamente approfondita. Rimane la possibilità di rigiocare la missione grazie alle tante sfide da portare a termine ma, alla lunga, anche questa meccanica potrebbe diventare ripetitiva e tediosa. Un episodio che con qualche missione in più sarebbe potuto essere notevolmente migliore.

I Top a seguire nella prossima pagina…

Pagine: 1 2



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.