Zetsubou No Shima – Guida Easter Egg

uagna guida easter egg zetsubou no shima
Di Andrea "Geo" Peroni
20 Aprile 2016

Disponibile con il DLC Eclipse, Zetsubou No Shima è la quarta mappa della modalità Zombie introdotta in Call of Duty: Black Ops 3, che segue a Shadows of Evil, The Giant e Der Eisendrache. La mappa è ambientata in un’isola tropicale dell’Oceano Pacifico, e introduce grandi novità sia a livello di gameplay che di storia. Vediamo subito, passo per passo, come completare l’easter egg di Zetsubou No Shima.

NOTA: la guida è in aggiornamento, quindi alcuni passaggi potrebbero non essere ancora precisi e soprattutto alcuni potrebbero non essere necessari al completamento finale dell’easter egg. La guida verrà sistemata con il passare dei giorni.

STEP 1: RACCOGLIERE I QUATTRO TESCHI

Per prima cosa dovrete ottenere una delle wonder weapon della mappa, il Teschio di Nan Sapwe. Per farlo, dovrete innanzitutto raccogliere 4 teschi che si troveranno nella zona del rituale con le 4 colonne ai lati. Ci saranno vari teschi che potrete raccogliere, ma come farete a scegliere i 4 che vi serviranno? Dovrete trovare quattro piccoli pilastri in giro per la mappa, ognuno dei quali avrà dei simboli del cifrario Apothicon. Inutile dire che i teschi che dovrete raccogliere sono proprio quelli con i simboli Apothicon che vedrete. Una volta raccolto il teschio, dovrete “purificarlo”. Per farlo, posizionate i teschi sui corrispondenti pilastri (uno alla volta) e attivateli, proteggendoli dagli zombie speciali che arriveranno contro (simile come procedimento agli zombie templari dei generatori di Origins). I pilastri dove posizionare i teschi si trovano:

  • Nell’area iniziale della mappa
  • Vicino alla trappola delle eliche d’aereo
  • Nel bunker, superata la zona del Puck-a-Punch, di fronte alla postazione dove costruire la wonder weapon KT-4
  • Dopo aver preso la funivia (dovrete attivare la corrente, guardate lo Step 3)

Recuperando i teschi, dovrete poi posizionarli nell’altare del rituale (vedi figura), e una volta che li avrete posizionati tutti si aprirà il tempio lì vicino.

zetsubou no shima trailer

STEP 2: SBLOCCARE IL TESCHIO DI NAN SAPWA

Una volta aperto il tempio, noterete che al centro vi è un altare con un teschio di uno dei Guardiani, già visti in Shadows of Evil e Der Eisendrache. Il vostro compito ora, per recuperare il teschio, è interagire con esso e successivamente uccidere i numerosi Custodi che spawneranno dalle fenditure e che vi attaccheranno. Una volta ucciso un buon numero di nemici, il Teschio di Nan Sapwe sarà utilizzabile come arma speciale.

zetsubou no shima teschio nan sapwa

Una volta ottenuto il Teschio, equipaggiatelo e illuminate le pareti del tempio che avete appena “profanato”. Dovrete farlo per illuminare 3 simboli luminosi sulle pareti, ognuno dei quali racconta qualcosa dell’ambientazione e dei Custodi Apothicon.

STEP 3: ATTIVARE LA CORRENTE PERMANENTEMENTE

Entrate nel bunker, ed andate nella stanza a sinistra (la porta costerà 1500 punti). Vi troverete di fronte al generatore che da’ corrente a tutto l’impianto di Zetsubou No Shima, ma una delle luci come vedrete sarà rossa. Per riattivare il generatore, dovrete andare nella sezione della sala sommersa d’acqua, togliere una ragnatela che vi ostruisce il passaggio e sopravvivere al gruppo di zombie che arriveranno da voi. Una volta finito questo piccolo step, vi verrà anche droppato un pezzo per abbassare il livello dell’acqua nella stanza del Puck-a-Punch. Per attivare infine permanentemente la corrente, tornare al pannello con le 4 luci e attivate la leva.

STEP 4: COMPLETARE TUTTE LE SFIDE

Tornano le famigerate sfide, già viste in Origins. Nell’altare del rituale, sulle colonne a fianco, noterete alcuni simboli Apothicon. In particolare, ognuno di voi vedrà solo una colonna illuminata, che è anche quella che interesserà a voi. Ognuno dei 3 simboli illuminati sarà una delle sfide che dovrete completare. Ce ne saranno diversi tipi, dal respirare ossigeno sott’acqua sparando ad una spora, al distruggere 5 ragnatele con granate, dall’ottenere un potenziamento dalle piante che seminerete con i semi raccolti dagli zombie, all’uccidere alcuni ragni facendo esplodere le spore in giro per la mappa.

STEP 5: RECUPERARE LA VALVOLA DALLA GABBIA

Completate tutte le sfide, il cielo inizierà a mandare numerosi fulmini contro di voi. Prima di continuare, vi avvisiamo che vi servirà necessariamente lo scudo, che potrete costruire presso i tavoli da lavoro assemblando i vari pezzi sparsi in giro per la mappa. Ora, con lo scudo e le sfide completate, dirigetevi all’altare del rituale, e attendete che un fulmine colpisca terra. Quando accadrà, non spaventatevi e anzi andate col vostro scudo a “colpire” il fulmine: così facendo, lo scudo si elettrificherà, e dovrete correre ora al laboratorio B per dare la corrente al pannello della gabbia che non è attivato. Dopo averlo fatto, scendete nella parte inferiore del laboratorio, e recuperate la valvola dalla gabbia che prima conteneva lo scheletro.

STEP 6: IL BOSS RAGNO

Con la wonder weapon KT-4 (ecco come ottenerla), dirigetevi verso il laboratorio A. Dietro alla pozza di acqua blu, che vi servirà per riempire i secchi, troverete delle ragnatele differente dalle solite che vengono create dai piccoli ragni. Utilizzate la KT-4 per distruggerle, e preparatevi ad una boss fight contro un gigantesco ragno. Per danneggiarlo, dovrete colpire la bocca del ragno quando questa sarà aperta. Il boss avrà tre attacchi principali:

  • Attacco “corpo a corpo” con le sue zampe, dovrete riuscire a schivarle
  • Potrà sputare verso di voi una sorta di acido, che dovrete evitare per non essere danneggiati ulteriormente
  • Richiamerà un’orda di piccoli ragni che vi attaccheranno

Una volta terminata la boss fight, potrete finalmente uscire dalla caverna nella quale eravate intrappolati. Prima di uscire, andate però al cadavere del boss ragno e interagite con esso: vi verrà fornito un pezzo per una nuova wonder weapon.

STEP 7: PIANTARE IL SEME SOTT’ACQUA

Per eseguire questo step vi serviranno

  • Un seme, che potrete facilmente raccogliere dagli zombie che ucciderete
  • Teschio di Nan Sapwa pronto all’utilizzo
  • Il secchio con acqua arcobaleno

Come raccogliere il secchio arcobaleno? Entrando nel bunker e andando fino in fondo, nella stanza di uno dei rituali dei teschi, noterete una porta a sinistra. Una volta aperta, in questa nuova stanza ci sarà una profonda caverna piana d’acqua, e un condotto fognario, identico a quello che potrete trovare anche dietro al laboratorio B, di fronte al meteorite di Elemento 115. Utilizzate il condotto, e a questo punto dovrete essere veloci e fortunati: dopo aver passato alcune sezioni del tubo, iniziate a premere il tasto Azione rivolti verso l’alto, e riuscirete a raccogliere il secchio con acqua arcobaleno.

Tornate ora, se possedete anche il seme, alla stanza precedente e immergetevi. Dovrete fare un lungo percorso subacqueo, quindi preparatevi a correre e soprattutto utilizzate le utili spore che troverete attaccate alle pareti. Proseguite andando sempre verso destra, fino a che vi sembrerà di trovare un vicolo cieco: è a questo punto che dovrete equipaggiare il Teschio di Nan Sapwa e attivarlo con L2. In questo modo il teschio sbloccherà una roccia segreta, dietro alla quale potrete piantare un seme. Fatelo immediatamente, dopodichè fornitegli all’istante acqua dal secchio arcobaleno. Dovrete ripetere lo stesso procedimento di inaffiamento del seme per altri due round, e se avrete fatto tutto in modo corretto potrete raccogliere una pianta che vi servirà fra poco. Nella stanza dove avete costruito il KT-4, infatti, potrete ora costruire una “nuovissima” wonder weapon: interagendo con lo stesso tavolo del KT-4 potrete infatti ora potenziare l’arma, di potenza notevolmente più elevata.

STEP 8: FAR FUNZIONARE IL MACCHINARIO

Se entrerete nel bunker con in mano il Teschio di Nan Sapwe, potrete sbloccare una porta segreta sulla sinistra, appena dopo l’entrata. Questa porta, che come dicevamo è sbloccabile tenendo premuto a lungo il tasto L2 con il Teschio, vi conduce ad un macchinario al momento fermo, e il vostro scopo ora sarà quello di farlo ripartire. Per farlo, vi serviranno tre ingranaggi.

PRIMO INGRANAGGIO

Il primo lo otterrete utilizzando la Gobblegum Qui proprio no!, che vi permette di teletrasportarvi in un punto random della mappa. A questo punto dell’easter egg, infatti, l’utilizzo della Gobblegum vi teletrasporterà direttamente sopra ad uno dei laboratori, in una zona altrimenti inaccessibile, dove in messo alle tante uova di ragno frantumate potrete raccogliere il primo ingranaggio.

SECONDO INGRANAGGIO

Il secondo ingranaggio si trova sopra al pontile, nella parte esterna del bunker dove si svolge uno dei rituali dei teschi. Normalmente l’ingranaggio è irraggiungibile, ma c’è un trucco. Uno dei giocatori deve infatti andare ad utilizzare la zipline, mentre il secondo deve restare nella zona del pontile con lo scudo elettrificato grazie all’altare del rituale che si trova vicino al tempio di Nan Sapwe. Quando il primo giocatore utilizza la zipline e si trova al di sopra del pontile, l’altro giocatore dovrà sferrare un colpo di scudo elettrificato al pannello della zipline. In questo modo, il giocatore che ha utilizzato il cavo si ritroverà sul pontile, e potrà raccogliere l’ingranaggio.

TERZO INGRANAGGIO

Per il terzo ingranaggio avrete bisogno di

  • Semi da piantare
  • Acqua blu
  • La Masamune, la wonder weapon nata dal potenziamento della KT-4, che se avete seguito gli step avrete già ottenuto

Il vostro scopo sarà ottenere un proiettile gigantesco dalle piante che pianterete nel terreno. Utilizzate uno dei vostri semi e piantatelo negli appositi spazi, dopodiché innaffiatelo con acqua (blu, mi raccomando) e sparate anche un colpo di Masamune sopra al suddetto seme. Dovrete ripetere lo stesso procedimento di innaffiatura e colpo di Masamune per 3 round: se avrete fatto tutto giusto, ci saranno alcune scintille verdi che saliranno dalla pianta, e significa che potrete ottenere il proiettile gigante. Consigliamo naturalmente di piantare a terra più semi, per accrescere la probabilità di trovare l’oggetto. Ottenuto il pezzo, andate nell’area del cannone gigante (a destra, appena entrati nel bunker) e con il tasto Azione inserite il proiettile nel cannone. Ora dovrete aspettare fino a quando l’aereo, che da alcuni round sorvola i cieli, non sarà allineato con il cannone: è a quel punto che dovrete premere di nuovo Azione, per distruggere l’aereo che rilascerà a terra l’ultimo ingranaggio. Trovare quest’ultimo ingranaggio non sarà facile, visto che può cadere in un punto qualsiasi della mappa, quindi fate bene attenzione a dove mettete i piedi. Se non abbatterete l’aereo, dovrete ripetere il procedimento per ottenere un nuovo proiettile.

STEP 9: IL BOSS

Inserite tutti gli ingranaggi nel macchinario visitato precedentemente, e questo vi sbloccherà le porte dell’ascensore adiacente, che vi condurrà alla boss fight finale. Ricordatevi di avere tutto ciò che vi occorre, dunque bibite, Gobblegum, la maschera anti-gas (fondamentale per la boss fight, non potrete sopravvivere senza) e se potete 2 Masamune (la prima col normale procedimento, la seconda prendendola dalla cassa). Utilizzate dunque l’ascensore e raggiungete l’area sotterranea del bunker, dove dovrete sconfiggere il boss. Per abbatterlo, colpite le braccia con le pustole gialle, che rappresentano i suoi punti deboli, e fate attenzione agli altri nemici (ragni e zombie mutati) che vi manderà contro una volta che lo colpirete. Ucciso il boss, l’easter egg sarà completato e assisterete alla nuova cutscene con protagonista Takeo.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.


Commenti (2)


  1. Nelli
  2. Samuele Attardi