Arcane – La serie Netflix di League of Legends si mostra nel primo trailer!

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Settembre 2021

Arcane, la prima serie TV di Riot, debutterà domenica 7 novembre alle 03:00. Verrà trasmessa su Tencent Video in Cina e su Netflix in tutto il mondo poche ore dopo la finale del Campionato Mondiale di League of Legends.

La serie è divisa in tre atti, con tre episodi ciascuno. I primi tre episodi si concentrano sulla nascita delle due sorelle e verranno trasmessi il 7 novembre. Il secondo atto uscirà una settimana dopo, il 13 novembre, e il terzo sarà disponibile il 20 novembre.

Il debutto della serie sarà al centro di una grande festa per i giocatori e i fan di League of Legends.

Nicolo Laurent, CEO di Riot Games: ”I giocatori di tutto il mondo amano League of Legends e il suo universo. La loro passione ci spinge a creare nuovi modi per raccontare Runeterra. Arcane rappresenta l’inizio di un nuovo capitolo per Riot e non vediamo l’ora che i giocatori scoprano cosa abbiamo in serbo per loro tra giochi, intrattenimento ed eSport.”

”Per celebrare questo momento, vogliamo mettere i giocatori al centro di un’incredibile esperienza di lancio. I Mondiali e Arcane si uniranno per formare una festa globale fatta di competizioni, intrattenimento e community, in un modo totalmente nuovo. Una sorta di super weekend per i giocatori.”

Ambientata nel mondo di League of Legends, Arcane parla del delicato equilibrio tra la ricca città di Piltover e lo squallore di Zaun. In tanti la chiamano ”la città del progresso” ed è la patria di molte delle menti più brillanti. Ma la creazione dell’Hextech, che permette a tutti di controllare l’energia magica, minaccia questo equilibrio. Anche se Arcane racconta le storie dei campioni di League of Legends, la serie è creata per essere un complesso mondo a se stante pieno di decisioni morali, animazioni mozzafiato e con una storia avvincente.

Christian Linke, co-creatore di Arcane: ”Quando abbiamo deciso di creare Arcane, sapevamo di avere in mano qualcosa di speciale con la storia di Jinx e Vi. Volevamo esplorare l’idea di cosa si può fare per la propria famiglia, dei compromessi ai quali si può scendere e dei conflitti che ne conseguono. La storia, insieme allo stile grafico disegnato a mano e all’animazione dei personaggi che abbiamo creato insieme a Fortiche, permetterà ai giocatori di scoprire il mondo di League of Legends.”

In Arcane i giocatori troveranno alcuni volti familiari come Jinx, Vi, Jayce e Caitlyn, e nel corso delle loro storie scopriranno gli eventi che li hanno resi i campioni che conosciamo oggi. Scopriranno anche volti nuovi come Vander e Silco, entrambi cittadini di Zaun con un ruolo fondamentale in un mondo in evoluzione.

Alex Yee, co-creatore di Arcane: ”Arcane è una storia di dualismo. Come i personaggi si dividono tra le due metà di una città con valori e opportunità opposte ma complementari. Ognuna con i propri meriti e le proprie pecche. Si può essere l’eroe in una storia, ma il cattivo in un’altra.”

I campioni in Arcane sono quelli che i giocatori hanno imparato ad amare nei nostri titoli. Dovrebbero sembrare molto familiari, ma potrebbero esserci delle differenze nell’adattamento televisivo.

La serie esplorerà gli estremi ai quali i nostri personaggi si spingeranno quando famiglia e tradizione si ritrovano contro principi e convinzioni. Le loro lotte interiori hanno sul mondo un effetto inaspettato e plasmano il futuro delle città sorelle.

All’inizio di questa settimana, Riot ha annunciato il cast di doppiatori di Arcane. Ecco alcuni di quelli in lingua inglese, seguiti da quelli italiani:

  • Vi – Hailee Steinfeld – Letizia Scifoni
  • Caitlyn – Katie Leung – Chiara Gioncardi
  • Jayce – Kevin Alejandro – Emanuele Ruzza
  • Silco – Jason Spisak – Guido Di Naccio
  • Jinx – Ella Purnell – Margherita De Risi
  • Mel – Toks Olagundoye – Benedetta Degli Innocenti
  • Vander – JB Blanc – Massimo Bitossi
  • Viktor – Harry Lloyd – Emiliano Coltorti



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento