WB annuncia la chiusura di HBO Max e Discovery+ per un nuovo servizio streaming

Di Andrea "Geo" Peroni
4 Agosto 2022

L’annuncio era ormai sotto gli occhi di tutti dopo le decisioni degli ultimi giorni, e David Zaslav, CEO di Warner Bros. Discovery, lo ha appena annunciato ufficialmente: la piattaforma HBO Max chiuderà presto i battenti dopo soli due anni di attività.

Lo stesso destino toccherà a Discovery+, altra piattaforma della compagnia dopo la fusione dei due gruppi.

HBO Max e Discovery+ verranno poi rilanciati negli Stati Uniti nell’estate del 2023 come un’unica nuova piattaforma, ha affermato JB Perrette, CEO e presidente, streaming globale e interattivo di Warner Bros. Discovery. Gli annunci sono arrivati durante la chiamata sugli utili del secondo trimestre dell’azienda.

La società non ha annunciato quale sarà il nuovo nome per la piattaforma unificata, e non sono ancora stati discussi in pubblico i dettagli sul prezzo.

Warner Bros. Discovery si concentrerà inizialmente sulle versioni supportate da pubblicità e senza pubblicità della combinazione HBO Max/Discovery+, ha affermato Perrette, ma sta anche “esplorando come raggiungere i clienti in uno spazio gratuito e supportato da pubblicità”.

L’azienda spera naturalmente che fondendo i due servizi, la nuova piattaforma possa andare a fare maggiore concorrenza a Disney+, Netflix e altri colossi dello streaming. Nella chiamata sugli utili del secondo trimestre, è infatti emerso che il numero combinato di abbonati tra HBO Max, HBO e Discovery+ è arrivato a 92,1 milioni, in aumento di 1,7 milioni rispetto al precedente trimestre. L’azienda si aspetta ulteriori miglioramenti nelle prossime settimane con il debutto dell’attesissima serie House of the Dragon, ambientata nel franchise di Game of Thrones.

Nessuna novità invece per l’Italia, dove HBO Max non è ancora disponibile.

WB ha da pochi giorni cancellato diversi prodotti originali HBO Max, tra cui Batgirl. Il film con Leslie Grace e Michael Keaton era già stato girato ed è costato 90 milioni di dollari, motivo per cui la decisione di WB Discovery è stata oggetto di numerosi dibattiti.

Alla luce di queste notizie, restano grossi punti di domanda su alcuni progetti per HBO Max annunciati da tempo. Uno di questi è Green Lantern Corps, la serie TV del DCEU che avrebbe dovuto introdurre la legione delle Lanterne Verdi, ordinato ormai da anni ma ancora nel limbo.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento