Disney+, annunciate le date delle nuove serie Marvel, Star Wars, Pixar e show originali

Di Andrea "Geo" Peroni
24 Febbraio 2021

Si preannunciano mesi decisamente interessanti su Disney+, la piattaforma streaming di Topolino che si è arricchita da pochi giorni dell’enorme catalogo Star – che continuerà a espandersi nel corso del mese di marzo, sono già state annunciate le novità che trovate qui.

La major, per la gioia dei suoi sostenitori, ha annunciato oggi le date di molte serie TV e show originali che andranno presto in onda su Disney+, e che comprendono i vari marchi dell’azienda: da Marvel a Star Wars, da Pixar alle produzioni Star e originali.

Tra queste troviamo ad esempio Loki, la serie dei Marvel Studios con Tom Hiddleston che sarà lanciata l’11 giugno con il primo episodio, dopo cioè che WandaVision e The Falcon and the Winter Soldier avranno esaurito il loro corso.

Mancano all’appello alcuni attesissimi prodotti televisivi, come la miniserie Obi-Wan Kenobi con Ewan McGregor e Hayden Christensen, le cui riprese partiranno in primavera e che quindi dovrebbe arrivare solo nel 2022 salvo sorprese.

Ecco la lista delle novità presentate per Disney+ nella giornata di oggi.

The Falcon and the Winter Soldier – dal 19 marzo

Anthony Mackie nei panni di Sam Wilson aka The Falcon e Sebastian Stan nei panni di Bucky Barnes aka The Winter Soldier tornano per The Falcon and the Winter Soldier. La coppia, che si è riunita negli ultimi momenti di Avengers: Endgame, fa squadra in un’avventura globale che mette alla prova le loro abilità e la loro pazienza.

Diretto da Kari Skogland con Malcolm Spellman come sceneggiatore capo, la serie vede nel cast anche Daniel Brühl nei panni di Zemo, Emily VanCamp nei panni di Sharon Carter e Wyatt Russell nei panni di John Walker/US Agent.

The Mighty Ducks: Game Changers – dal 26 marzo

Nel Minnesota di oggi, i Mighty Ducks si sono evoluti da sfavoriti a essere considerati una squadra giovanile di hockey ultra competitiva e potente. Dopo che il dodicenne Evan Morrow (Brady Noon) è stato escluso senza tante cerimonie dai Ducks, lui e sua madre Alex (Lauren Graham) hanno deciso di costruire la propria squadra di disadattati per sfidare i rivali. Con l’aiuto di Gordon Bombay (Emilio Estevez), riscoprono le gioie di giocare solo per amore del gioco.

Big Shot – dal 16 aprile

Un allenatore di basket maschile deve accettare un lavoro in un liceo femminile. Presto apprende che le ragazze adolescenti richiedono empatia e vulnerabilità – concetti estranei allo stoico Coach Korn (John Stamos). Imparando a legarsi con i suoi giocatori, Marvyn inizia a diventare la persona che ha sempre sperato di essere. Le ragazze imparano a prendersi più seriamente, trovando la loro posizione sia dentro che fuori dal campo.

Star Wars: The Bad Batch – dal 4 maggio

La serie animata spin-off di Star Wars: The Clone Wars ha una data di uscita, che coinciderà con lo Star Wars Day.

Star Wars: The Bad Batchsegue i cloni d’élite del Bad Batch mentre trovano la loro strada in una galassia in rapido cambiamento subito dopo la Guerra dei Cloni. I membri di Bad Batch, una squadra unica di cloni che variano geneticamente dai loro fratelli nell’esercito dei cloni, possiedono ciascuno un’abilità singolare e eccezionale che li rende soldati straordinariamente efficaci e un equipaggio formidabile.

High School Musical: The Musical: The Series Stagione 2 – dal 14 maggio

Gli East High Wildcats, che si stanno preparando a recitare “La bella e la bestia” come musical primaverile, affrontano la scuola rivale North High per vincere una prestigiosa e spietata competizione teatrale studentesca. La stagione include anche nuovissimi assoli scritti da Olivia Rodrigo e Joshua Bassett.

Loki – dall’11 giugno

Loki presenta il Dio del male mentre esce dall’ombra di suo fratello in una nuova serie che si svolge dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Tom Hiddleston ritorna come protagonista, affiancato da Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Sophia Di Martino, Wunmi Mosaku e Richard E. Grant. Kate Herron dirige Loki, e Michael Waldron è lo sceneggiatore.

Zenimation Stagione 2 – dall’11 giugno

Zenimation, la serie che crea un’esperienza di paesaggio sonoro consapevole con scene dei film senza tempo dei Walt Disney Animation Studios, torna per una seconda stagione l’11 giugno con episodi completamente nuovi. La seconda stagione presenta momenti di oltre ottant’anni di film acclamati, comprese le scene dal primo lungometraggio della Disney Biancaneve e i sette nani fino all’ultimo attesissimo film d’animazione degli Studios, Raya and the Last Dragon.

The Mysterious Benedict Society – dal 25 giugno

Posizionato sotto copertura in un collegio noto come The Institute, un gruppo di orfani deve sventare un complotto nefasto con intrighi globali mentre crea un nuovo tipo di famiglia lungo la strada. Basato sul bestseller di Trenton Lee Stewart che Time Magazine ha definito “uno dei migliori libri per giovani adulti di tutti i tempi”, The Mysterious Benedict Societyha come protagonista il vincitore dell’Emmy Award Tony Hale e presenta un eccezionale gruppo di giovani attori.

Monsters at work – dal 2 luglio

Monsters at work è la prima serie TV targata Pixar, che si svolge il giorno dopo la conclusione degli eventi di Monsters & Co.: la centrale elettrica di Mostropolis ha iniziato a raccogliere le risate dei bambini per alimentare la città, grazie alla scoperta di Mike e Sulley che la risata genera dieci volte più energia delle urla.

La serie segue la storia di Tylor Tuskmon, un giovane mostro impaziente che si è laureato al vertice della sua classe alla Monsters University e ha sempre sognato di diventare uno Spaventatore, finché non trova un lavoro alla Monsters, Inc. e scopre che la paura è fuori e le risate sono dentro.

Turner & Hotch – dal 16 luglio

Quando un poliziotto americano ambizioso e abbottonato eredita un grosso cane indisciplinato, si rende presto conto che il cane che non voleva potrebbe essere il partner di cui ha bisogno. Turner & Hooch presenta Josh Peck nei panni di Scott Turner, figlio del detective Scott Turner interpretato da Tom Hanks nell’omonimo film del 1989.

Cip e Ciop: Park Life – dal 23 luglio

Cip e Ciop: Park Life è una nuova serie composta da 36 episodi della durata di 7 minuti, che segue ancora una volta le avventure dei piccoli scoiattoli Cip e Ciop. Gli episodi sono diretti da Jean Cayrol e prodotti da Marc du Pontavice alla Xilam Animation.



Abbiamo parlato di: | |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento