Fox stava sviluppando X-Men Vs. Fantastic Four

Di Andrea "Geo" Peroni
8 Giugno 2019

Ora che tutti i diritti di sfruttamento dei personaggi sono tornati nelle mani della Marvel, uno scenario come questo non è da escludere per il futuro, ma quest’oggi si è scoperto come Fox avesse intenzione di realizzare un ambizioso crossover.

La settimana scorsa diverse fonti hanno confermato l’intenzione, alcuni anni fa, da parte della Fox di creare il proprio universo Marvel considiviso, sulla scia di quello che i Marvel Studios hanno fatto con Avengers e Guardiani della Galassia. THR ha però svelato che questo universo condiviso Fox è stato ad un passo dalla nascita, poiché il film che avrebbe fatto incontrare X-Men e Fantastici Quattro era già in fase di sceneggiatura.

Questo film, l’ipotetico X-Men Vs. Fantastic Four, viene descritto come una sorta di versione Fox di Civil War, l’apprezzatissima serie a fumetti del 2007 di casa Marvel che ha avuto nel 2016 una versione cinematografica diretta dai fratelli Joe e Anthony Russo, Captain America: Civil War.

La causa scatenante questa guerra civile tra supereroi sarebbe stato uno scontro tra Johnny Storm (la Torcia Umana) e l’Uomo Molecola, uno scontro che avrebbe portato alla distruzione di parte di New York. I governi avrebbero quindi deciso di regolare l’attività dei supereroi e limitarne l’attività, e questo ovviamente non avrebbe incontrato i pareri di tutti i personaggi, come del resto è accaduto proprio in Captain America: Civil War. Lo script preliminare includeva anche uno scontro tra Mr. Fantastic e Wolverine, e il film avrebbe dovuto addirittura aprire le porte ad un futuro evento ancor più incredibile: nella scena post-crediti, si sarebbe infatti scoperto che la Terra era l’oggetto dell’interesse degli alieni mutaforma Skrull, pronti a invaderla.

Lo script, che risale al 2011, avrebbe incluso tutte le proprietà Marvel in mano alla Fox, come ha confermato Zack Stentz, già sceneggiatore di X-Men: L’inizio che era stato incaricato di dare forma al progetto:

Il mio ex partner e io, quando stavamo lavorando alla Fox e a X-Men: L’inizio, abbiamo realizzato un film segreto per loro del quale non posso dirti il plot, ma ti posso dire che avrebbe sfruttato tutti i personaggi Marvel che la Fox aveva nel 2011. C’erano gli X-Men. C’erano i Fantastici Quattro. C’era Deadpool. C’era Daredevil, che all’epoca era ancora della Fox.

Da quel che riporta Stentz, Paul Greengrass era già stato contattato per dirigere il film, ma è evidente che qualcosa, alla fine, andò storto, e del film non si fece più nulla.

Attualmente, X-Men: Dark Phoenix è al cinema e conclude la lunga saga cinematografica dei mutanti di casa Marvel iniziata con X-Men. Kevin Feige, boss dei Marvel Studios, ha già confermato l’intenzione di rilanciare in futuro sia gli X-Men che i Fantastici 4, ma per vederli al cinema dovremo attendere ancora anni.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.