In Cina scoppia la polemica contro il film Monster Hunter, gli utenti se la prendono anche con MH World

Di Andrea "Geo" Peroni
5 Dicembre 2020

Il film Monster Hunter, ispirato alla celebre serie di videogiochi di Capcom, è disponibile solo in alcuni paesi, ma ha già scatenato una grossa ondata di polemiche.

In particolare, in Cina la pellicola di Sony Pictures è stata rimossa dalla programmazione, a causa di una frase all’interno del film che viene ritenuta volgare.

La battura in realtà non ha gran significato per noi – si tratta di un gioco di parole tra knees (ginocchia) e Chinese (cinese) – ma a quanto pare si tratta di una frase che richiama una battuta molto volgare in Asia, e che è ritenuta razzista e sessista.

Potete ascoltare la battuta tramite la clip qui sotto:

In seguito alla visione del film, sono stati tanti gli spettatori cinesi che hanno deciso di protestare contro Sony e Capcom, anche se dobbiamo sottolineare che la stessa Capcom Asia ha affermato di non aver in alcun modo supervisionato la pellicola, e che quindi prende le distanze da ciò che viene detto nel film.

I cinema cinesi, nel frattempo, hanno rimosso il film dalle sale, e la produzione sta realizzando un nuovo montaggio per riportare Monster Hunter alla visione degli spettatori.

C’è però uno spiacevole effetto collaterale, e che ben poco ha a che vedere col mondo del cinema: nelle ultime ore la pagina Steam di Monster Hunter World, l’apprezzatissimo videogioco del 2018, è stata presa di mira e bombardata da recensioni negative, in risposta alle polemiche generate sul territorio asiatico per il film.

Monster Hunter uscirà nei cinema a dicembre. Diretto da W.S. Anderson (Resident Evil), il film avrà come protagonista Milla Jovovich. Nel cast troveremo anche Tony Jaa, T.I., Meagan Good, Diego Boneta, Ron Perlman e Jin Au-Yeung.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento