News bomba: James Gunn torna alla regia di Guardiani della Galassia 3

Di Andrea "Geo" Peroni
15 Marzo 2019

Nessuno ci sperava, nessuno ci crede, eppure è così. James Gunn torna alla regia di Guardiani della Galassia 3 dopo essere stato licenziato nel 2018 da Disney!

Deadline ha dato in anteprima esclusiva la notizia, che ha davvero dell’incredibile. Il regista di Guardiani della Galassia e sequel, che figura anche tra i produttori di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, era stato licenziato da Disney nel luglio 2018 dopo lo scandalo di alcuni vecchi tweet di cattivo gusto emersi dalla sua cronologia.

Nonostante la riluttanza di Bob Iger, CEO di Disney, a richiamare Gunn come aveva sempre fatto intendere, la Casa di Topolino ha deciso di riaccogliere tra le sue fila il talentuoso regista, che ora potrà concludere (o forse semplicemente continuare) l’avventura della sua creatura più famosa.

Secondo Deadline, la decisione sarebbe stata presa da Alan Horn (presidente dei Walt Disney Studios), che avrebbe parlato con Gunn diversi mesi fa (a quanto pare la decisione è stata ufficializzata solo oggi ma si sapeva da parecchio tempo) e si sarebbe convinto ad accogliere nuovamente il regista per tornare a lavorare con i Marvel Studios.

Ora, resta da capire se e come James Gunn continuerà il suo lavoro sul soft reboot di Suicide Squad, cinecomic DC per il quale il regista era praticamente già pronto a mettersi al lavoro. Gunn gestirà entrambi i film o resterà a disposizione esclusivamente di casa Marvel?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.