[Recensione] WandaVision 1×07

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Febbraio 2021

Nel suo lento, talvolta superfluo incedere, WandaVision 1×07 avvicina sempre di più alla soluzione, o risoluzione, finale.

Il settimo episodio della prima e sperimentale serie TV dei Marvel Studios riesce ancora una volta a trovare il guizzo giusto per intrattenere, stuzzica lo spettatore con dettagli e alcuni eventi degni di nota: la struttura à la Modern Family, strane coppie che iniziano a interagire all’interno della cupola di WestView, e coloro che resistono all’esterno che invece, chi per un motivo e chi per un altro, vuole penetrare a ogni costo all’interno della cittadina.

È l’episodio della psiche turbata, tanto di Wanda (Elizabeth Olsen) quanto quella degli spettatori: nonostante la puntata odierna riesca a distinguersi, specialmente grazie a un gigantesco cliffhanger conclusivo che ha cambiato gran parte delle carte in tavola, l’episodio 1×07 ha il sapore di un lungo filler, almeno fino agli ultimi 5 minuti dove realmente accadono cose tangibili. Ci sono i due figli dei protagonisti, Billy e Tommy, che si ritrovano a che fare con alcune misteriosi distorsioni della realtà – e che evidentemente sospettano qualcosa dopo gli eventi dell’episodio precedente. C’è Visione (Paul Bettany), che ancora una volta è alla ricerca di se stesso e di verità. C’è Agnes (Kathryn Hahn), che continua con il suo teatrino da perfetta vicina impicciona – come del resto dal primo episodio. C’è Monica Rambeau (Teyonah Parris), che, dall’altra parte della barriera, tenta, ancora una volta, di trovare una soluzione. In questo caso, se non altro, assistiamo a un importante momento per la futura carriera “marvelliana” del personaggio, che comparirà anche in Captain Marvel 2.

La formula di una sitcom abbinata a ciò che davvero sta sconvolgendo il Marvel Cinematic Universe inizia a stancare? No, questo no, perlomeno non ancora. “Infrangere la quarta parete”, questo il titolo dell’episodio di oggi, serve soprattutto a portare lo spettatore al finale, a fargli intuire in più e più occasioni che alcuni dei pezzi del puzzle che pensava di aver unito con successo sono invece ancora raccolti alla rinfusa su quel tavolo che è Westview, un luogo ancora pregno di misteri.

Ciononostante, mancano due episodi alla conclusione di WandaVision, e ritrovarci di fronte a un episodio di 38 minuti – titoli di coda inclusi, che a tal proposito nascondono un piccolo extra – di cui solo pochi hanno una certa rilevanza, non è quello che ci aspettavamo. Il finale è ormai dietro l’angolo, e quasi certamente, alla luce dei clamorosi risvolti degli ultimi istanti, l’episodio 1×08 previsto per la prossima settimana sarà ben più soddisfacente. Speriamo.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento