Red, per alcuni genitori il film è diseducativo e pericoloso

Di giangireds
17 Marzo 2022

Pochi giorni fa è uscito Red, in esclusiva su Disney+, ed è già riuscito a raccogliere pareri e voti positivi da critici e utenti di tutto il mondo. Secondo alcuni genitori, tuttavia, il film Pixar è diseducativo e porta a “perdere tempo fantasticando sui ragazzi più grandi, anziché preoccuparsi di rispettare la propria madre“.

Questa critica, del tutto infondata ed evidentemente figlia di una scarsa e rozza analisi del film, è stata accolta negativamente da molti utenti su Twitter, i quali hanno invece sostenuto l’idea di sfatare molti tabù tipici del periodo adolescenziale.

@uagna.it

La recensione in 1 minuto (senza spoiler) di Red, dall’11 marzo solo su Disney+. #review #film #disney

♬ FUTURE HOUSE – Sergey Wednesday

Un film d’animazione che tratta temi così delicati come le prime mestruazioni o la prima cotta, con la giusta dose di simpatia e leggerezza, e al contempo un’adeguata profondità, può solo che far bene a molte ragazze le quali si possono ritrovare nel personaggio di Mei.

La consapevolezza che affrontare momenti di imbarazzo e malumore sia un qualcosa di naturale e comune risulta, secondo noi, più formativo e vantaggioso, piuttosto che diseducativo. E voi, cosa ne pensate della polemica scoppiata in questi giorni?



Abbiamo parlato di: |

Ciao! Sono un ragazzo di 22 anni che fa cose, e a volte capita anche che queste siano buone. Altre un po' meno. Vabbè mi limiterò a dire che so fare la carbonara, come scrivono i ragazzi nella bio su Tinder.




Scrivi un commento