La produzione della seconda stagione di The Witcher è stata sospesa causa COVID-19

the witcher timeline
Di giangireds
7 Novembre 2020

The Witcher è stata una delle serie di maggiore successo su Netflix nel corso dell’ultimo anno. La produzione della seconda stagione è stata tuttavia momentaneamente interrotta a causa di diversi test risultati positivi al COVID-19 tra coloro che compongono la crew di ripresa.

Più nello specifico, sarebbero in quattro ad aver contratto il virus e ora, sia loro che il resto gruppo, sono in quarantena in attesa di ulteriori test. Nessuno di questi fa parte del cast principale, composto da Henry Cavill, Anya Chalotra, e Freya Allan.

Nel momento in cui tutti i test risulteranno negativi, si potranno ricominciare le riprese della seconda stagione di The Witcher negli Arborfield Studios. Restiamo in attesa di ulteriori news.

 



Abbiamo parlato di:

Ciao! Sono un ragazzo di 22 anni che fa cose, e a volte capita anche che queste siano buone. Altre un po' meno. Vabbè mi limiterò a dire che so fare la carbonara, come scrivono i ragazzi nella bio su Tinder.




Scrivi un commento