The Batman, lo spin-off del Gotham PD diventa una serie horror dell’Arkham Asylum

Di Andrea "Geo" Peroni
8 Marzo 2022

La serie TV spin-off di The Batman, incentrata inizialmente sul dipartimento di polizia di Gotham, non si farà: il progetto è stato infatti rielaborato e sarà invece dedicato al celebre Arkham Asylum.

Il regista Matt Reeves, che sta festeggiando i risultati della pellicola al botteghino, ha infatti affermato che la serie spin-off incentrata sul dipartimento di polizia di Gotham si è “evoluta” in una serie incentrata su Arkham Asylum, paragonando questo nuovo progetto a un film dell’orrore o a una storia di una casa stregata.

La serie spin-off, che non è mai stata formalmente nominata, è stata annunciata nel 2020 e successivamente si è detto che si sarebbe concentrata su Jim Gordon di Jeffrey WrightTuttavia, sembra che i piani siano cambiati: Matt Reeves ha parlato con il canale YouTube The Cyber ​​Nerds e ha suggerito che lo spettacolo ora si concentrerà su una parte diversa della storia di Gotham:

La cosa del GCDP, quella storia ha una storia che si è in qualche modo evoluta. In realtà ora ci siamo spostati più nel regno di ciò che accadrebbe esattamente nel mondo di Arkham mentre si racconta che esce dal nostro film, e alcuni dei personaggi , sempre nelle loro origini […] È come un film dell’orrore o una casa infestata che è Arkham.

“Voglio davvero che Arkham esista come personaggio”, prosegue Reeves, “in modo che tu entri in questo ambiente e incontri questi personaggi in un modo che sembri davvero fresco. E così nel nostro lavoro su Gotham , quella storia ha iniziato ad evolversi e ha iniziato a pensare: “Aspetta, dovremmo davvero appoggiarci a questo”. Ed è lì che è finito”.

Naturalmente non è da escludere che parte delle idee per l’originale serie del Gotham PD verranno riutilizzate per la nuova serie TV, anche se al momento le informazioni sono pochissime. Il produttore esecutivo dovrebbe restare Joe Barton (The Ritual).

LEGGI ANCHE: The Batman, la recensione

Si tratta della seconda serie spin-off di The Batman attualmente in sviluppo, insieme alla serie dedicata a Oswald “Pinguino” Cobblepot (Colin Farrell). Anche in questo caso, però, non sappiamo se gli episodi saranno ambientati cronologicamente prima o dopo gli eventi del film, il che ci farebbe ovviamente vedere il Pinguino in due contesti abbastanza differenti.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento