Primo weekend da record per The Batman, secondo solo a Spider-Man: No Way Home

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Marzo 2022

Dopo gli anni bui della pandemia, sembra proprio che il mondo del cinema si sia finalmente ripreso.

The Batman, il film diretto da Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni del Crociato di Gotham City, ha raccolto ben 128,5 milioni di dollari al suo debutto al botteghino, segnando il miglior weekend di apertura del 2022 e non solo.

La pellicola DC Films, slegata dall’universo cinematografico di Justice League e Suicide Squad, è diventato infatti il secondo film dell’era pandemica a superare la soglia dei 100 milioni di dollari in un solo fine settimana sul suolo americano, un’impresa raggiunta per la prima volta da Spider-Man: No Way Home lanciato lo scorso dicembre. I numeri registrati dal film Sony e Marvel, che tra poche settimane arriverà finalmente in DVD e Blu Ray, sono lontani (260 milioni di dollari al box office nel primo weekend), ma occorre anche ricordare che The Batman si presenta come una pellicola votata a un pubblico più maturo e dunque anche ristretto.

LEGGI ANCHE: The Batman, un capolavoro che sa di vero

Grazie alle recensioni positive, alla forte accoglienza da parte degli acquirenti di biglietti e all’ovvio interesse verso l’immortale personaggio della storia DC, The Batman si preannuncia come un ottimo successo commerciale per la Warner Bros, una buona notizia per la major che negli ultimi anni ha avuto parecchi grattacapi al cinema con le etichette DC – pur ricordando trionfi, anche per la critica, come Joker di Todd Phillips.

Il successo di The Batman sarà inoltre importante nell’ottica del franchise che Warner Bros. vuole creare. Sono infatti già in produzione almeno due serie spin-off del film per HBO Max, incentrate sul Pinguino e sul dipartimento di polizia di Gotham City. Secondo alcune recenti indiscrezioni, inoltre, è possibile che DC stia pensando anche a una serie spin-off dedicata al manicomio di Arkham.

Oltre a Pattinson, The Batman è interpretato da Paul Dano nei panni dell’Enigmista, Zoe Kravitz nei panni di Catwoman, Andy Serkis nei panni del maggiordomo di Batman, Alfred Pennyworth, e Colin Farrell nei panni di un signore del crimine noto come Pinguino.

Il 2022 sarà molto ricco per quanto riguarda il programma di DC. Oltre a numerose serie, quest’anno arriveranno infatti alcuni attesi blockbuster come Aquaman 2, Black Adam e The Flash, che vedrà il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton nei panni di due versioni alternative di Batman. Qui trovate l’elenco completo di tutti i progetti previsti per il 2022.

Fonte



Abbiamo parlato di: | |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento