Venom: La furia di Carnage è stato nuovamente rinviato

Di Andrea "Geo" Peroni
31 Marzo 2021

Sony ha rinviato ancora una volta Venom: La furia di Carnage, sequel del cinecomic del 2018 campione d’incassi con Tom Hardy.

Fortunatamente, il nuovo rinvio non è corposo come i due precedenti, dato che stavolta la pellicola è stata spostata solo di una settimana.

Il film è stato infatti posizionato ora al 24 settembre 2021 in 3D e IMAX, una mossa questa che arriva probabilmente come risposta ai recenti rinvii di altri film Marvel. Con Black Widow slittato a luglio, i Marvel Studios hanno infatti programmato Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings proprio a settembre, e Sony potrebbe aver deciso di spostare Venom 2 per evitare troppi contrasti tra le pellicole.

Il film originale di Venom, uscito nel primo fine settimana di ottobre 2018, ha incassato oltre 850 milioni di dollari nel mondo.

Come riporta Deadline, la situazione in America sta inoltre tornando lentamente alla normalità, con alcune grosse catene di cinema che hanno già riaperto. Se la situazione non peggiorerà, potremmo finalmente essere di fronte alla fine dei continui rinvii.

Il sequel sarà diretto da Andy Serkis. Nel cast torneranno Tom Hardy, Michelle Williams e Woody Harrelson. Tra i nuovi ingressi c’è Naomie Harris, che dovrebbe interpretare la supercriminale Shriek.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento