Dragon’s Dogma Dark Arisen: pronto il debutto su Nintendo Switch!

Di Claudio Caudullo
9 Gennaio 2019

Proprio ieri, con un annuncio a sorpresa, Capcom ha svelato che Dragon’s Dogma: Dark Arisen debutterà su Nintendo Switch il 23 Aprile 2019 al prezzo di 29.99 euro.

Al momento non sappiamo se Dragon’s Dogma arriverà soltanto in digitale per noi occidentali, visto che la sua versione fisica è confermata soltanto per il Giappone, in tre differenti edizioni: Standard Edition, Collector’s Edition e Complete Edition.

Stiamo parlando di un action rpg che venne rilasciato nel lontano 2013, su Xbox 360 e Playstation 3, fino a debuttare anche su PC e su current gen. La versione Dark Arisen comprende una grafica migliorata e tutti i suoi contenuti aggiuntivi, tra cui L’isola del Nerabisso.

A livelli di quest non ha una grande profondità come altri titoli del suo genere, ma con il suo sistema di combattimento, difficile e divertente, troverete un rpg parecchio godibile nonostante gli anni passati.

La versione per Nintendo Switch non avrà contenuti inediti, ma supporterà i Joy-Con ed anche l’online, dove potrete assoldare le pedine create dagli altri giocatori. Le pedine sono dei personaggi controllati dal computer, che vi accompagneranno durante la vostra avventura. Anche la vostra pedina potrà essere inviata ad altri giocatori, così da poter ottenere più esperienza e qualche dono.

Un gioco parecchio interessante che su Nintendo Switch calza a pennello, ottima mossa da parte di Capcom!



Autore alle prime armi con una grande passione per i videogiochi indie, carlini e meme.