10 cose che non sai su Ratchet & Clank

ratchet clank metropolis copertina
Di Andrea "Geo" Peroni
15 Aprile 2016

Ratchet & Clank è il remake dell’omonimo gioco lanciato nel 2002 da Insomniac Games su PlayStation 2. Quale migliore occasione, se non il ritorno dei due celebri personaggi, per andare a esplorare le curiosità della serie? Ecco a voi 10 cose che potreste non conoscere sulla serie Ratchet & Clank!

Copertina Ratchet&Clank Remake

UN NUOVO INIZIO

Ratchet & Clank, il gioco che sarà disponibile dal 20 aprile su PlayStation 4, sarà sia un remake che una sorta di nuova storia. Insomniac ha infatti pensato a questo remake non intendendolo come un reboot delle avventure di Ratchet & Clank, ma come la riscrittura di una vecchia storia, con situazioni re-immaginate e anche nuovi personaggi che prima non apparivano. Una buona scelta: il reboot avrebbe annullato di fatto tutto quello che è stato raccontato successivamente, tra cui la coinvolgente ricerca dei Lombax da parte di Ratchet nella trilogia Future.

I CONCEPT INIZIALI

Come di consueto nel mondo videoludico, anche i concept iniziali di Ratchet & Clank erano parecchio differenti. Ratchet, infatti, non era un Lombax, bensì una specie di rettile. Il suo aspetto divenne più simile ai felini col passare delle prove, per poi essere assimilato ad un essere peloso con grandi orecchie a punta. Anche il design di Clank è cambiato radicalmente nel corso dello sviluppo: il robottino amico di Ratchet è passato dall’essere una piccola lucertola robotica, ad un robot capace di cambiare continuamente la propria forma per le varie esigenze di Ratchet.

concept iniziali ratchet

UN TITOLO A DOPPIO SENSO…

Spesso gli sviluppatori di Insomniac Games si sono divertiti a realizzare sottotitoli per i giochi della serie con veri e propri doppi sensi. Il titolo che più ha “rischiato” la censura è stato Ratchet & Clank: Tutti per Uno. I sottotitoli inizialmente ipotizzati infatti sono stati

  • Ratchet & Clank: Organismi Multipli
  • Ratchet & Clank: Amici con benefici
  • Ratchet & Clank: I compagni prima delle ragazze (in inglese Bros. before Foes)

Per fortuna che gli sviluppatori ci hanno ripensato…

PUNTI STILE

Una delle caratteristiche più celebri della serie di Ratchet & Clank è la presenza dei Punti Stile, particolari obiettivi da raggiungere svolgendo determinate attività o richieste all’interno del gioco. I Punti Stile arrivano da un’altra famosissima serie di Insomniac Games, quella di Spyro. Tra i Punti Stile, troviamo tanti riferimenti, non solo ai giochi di Spyro e agli altri titoli della serie, ma anche ad altri videogiochi, come Pokémon.

IL MUSEO INSOMNIAC

A partire dal primissimo Ratchet & Clank, Insomniac ha sempre deciso di omaggiare il lavoro dei suoi ragazzi. Inserendo anche il lavoro che non era stato inserito nel gioco finale. Sono infatti celebri i vari Insomniac Museum che saranno accessibili nei vari titoli della serie, che danno una panoramica su tutte quelle ambientazioni, personaggi e gadget che per un motivo o per l’altro non sono stati inseriti nella versione finale del gioco.

ratchet clank museo insomniac

L’ARMATURA CONTA

Il primo gioco ad introdurre la personalizzazione delle armature indossabili non fu per console fisse, bensì per PSP. Ratchet & Clank: L’altezza non conta è infatti l’unico (finora) gioco dove era possibile raccogliere pezzi di armature e personalizzare il proprio equipaggiamento. Una scelta inedita e curiosa che ebbe un buon riscontro, ma che non venne sfortunatamente inserita in altri titoli della serie. Sempre in L’altezza non conta, tra l’altro, era possibile creare delle speciali combinazioni di armature, che fornivano poteri inediti come l’invisibilità.

200 ARMI

Una delle caratteristiche che da sempre contraddistingue la serie Ratchet & Clank è la presenza sconfinata di armi. Gli appassionati si sono interrogati, e hanno elencato tutte le armi uniche presenti nell’intera serie: ebbene, contando tutti i titoli usciti fino ad oggi, la serie di Insomniac Games presenta la bellezza di oltre 200 armi uniche. E tra queste non sono conteggiate le armi potenziate!

EVIL CLANK

Non molti sanno che nella prima sceneggiatura di Ratchet & Clank, il robottino non era protagonista del gioco. Anzi, si trattava di un robot malvagio, a servizio del Presidente Drek, il boss finale del primo capitolo. Curioso il fatto che l’idea di un Clank malvagio venne ripresa per Ratchet & Clank 3: il Dottor Nefarious, nemesi del duo, creò infatti Klunk, robot di fatto identico a Clank ma con atteggiamenti decisamente ostili. Il robot malvagio ritornerà anche in Secret Agent Clank, lo spin off per PSP con protagonista Clank.

agente segreto clank

RATCHET TEAM RACING

A differenza di molte mascotte dei videogiochi (come Mario, Banjo-Kazooie, Rayman, Crash Bandicoot), Ratchet & Clank non hanno mai avuto un gioco dedicato alle corse in auto. Tuttavia in Jak-X, lo spin-off della serie di Naughty Dog, uno dei personaggi segreti e giocabili è proprio il Lombax Ratchet. Per sbloccarlo, non bisognava avere altro che un salvataggio di Ratchet: Gladiator nella propria memory card.

DAN

Nato per semplice diletto, l’easter egg dedicato a Dan Johnson è diventato una costante nel corso della serie dei giochi di Ratchet & Clank. Per chi non lo sapesse, Dan Johnson era uno degli sviluppatori originali della serie di Insomniac Games, e già dai tempi di Spyro 2: Gateway to Glimmer, gli altri sviluppatori decisero, per scherzo, di inserire il suo volto nascondendolo all’interno del gioco. Nel primo Ratchet & Clank, ad esempio, la faccia di Dan appare sui monitor dei computer nell’area di atterraggio della Stazione Blarg, su Nebula G34, e su tutte le stelle marine della spiaggia del pianeta Pokitaru. In Ratchet & Clank 2 e 3 è invece presente Snow Den, una versione di Dan sotto forma di pupazzo di neve. Dicevamo, era nato tutto come semplice scherzo, ma è diventato un omaggio quando Johnson, nel 2006, scomparve durante lo sviluppo di L’altezza non conta, gioco tra l’altro dedicato proprio a lui. Per salutare il loro amico scomparso, gli sviluppatori hanno fatto in modo che Dan rimanesse “vivo” all’interno di ogni gioco della serie.

snow dan ratchet e clank

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento