A Lucca Comics & Games 2021 tornano gli Italian esports Open

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Ottobre 2021

Comunicato stampa

Si riaccendono le luci della Cattedrale più famosa nel mondo dei videogiochi, la Esports Cathedral che, nel suggestivo scenario dell’Auditorium San Romano a Lucca Comics & Games dal 29 ottobre al 1° novembre, vivrà quattro giorni all’insegna dell’adrenalina e del divertimento con le finali del circuito Tormenta di Valorant, il Pokémon Lucca Party e tante altre attività!

Sono attesi a Lucca Comics & Games i migliori player della scena nazionale, pronti a sfidarsi nella ESPORTS CATHEDRAL – la suggestiva chiesa medievale di San Romano – che in occasione della kermesse lucchese ospiterà gli Italian Esports Open di ESL, per quattro emozionanti giorni all’insegna del gaming competitivo, nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti in materia di eventi Live e salvaguardando la salute di tutti i presenti. A raccontare le finali, i panel e i tornei in esclusiva, sarà Luigi “Davdas” Ragoni, host, caster e volto storico del panorama gaming italiano.

Il 29 ottobre ad aprire le porte della Cattedrale e degli Italian Esports Open – dopo una breve presentazione degli eventi in programma nel corso dei 4 giorni – si terrà il watch party dell’entusiasmante cup online “Solo Crank Arena” su Fortnite! A raccontarlo direttamente dal palco toscano, saranno alcuni dei volti più conosciuti nel panorama della community di Fortnite: Marcy, Kekkobomba, Er Dt e Porkuccio che trasmetteranno le emozioni delle sfide che coinvolgeranno i player da casa e vincere la “Solo Crank Arena” 2021!

Il 31 ottobre una Tormenta si scatenerà su Lucca Comics & Games: per la prima volta alla kermesse toscana, infatti, ci sarà anche VALORANT, lo shooter tattico 5vs5 targato Riot Games ed il suo campionato amatoriale, il Circuito Tormenta. A Lucca accederanno le due squadre finaliste del torneo “Lucca In Range” – affrontandosi sul palco in una spettacolare Best of 5 – e per incamerare punti validi per la classifica generale della stagione 2022 del Circuito Tormenta.

Sempre il 31 ottobre, nella Cattedrale si terrà il “Lucca Baron Battle”, l’appuntamento più importante del Circuito Tormenta di League of Legends, che vedrà disputarsi la finale delle qualifier tenutesi dal 18 al 31 ottobre, con il commento di Juannetti e AceRoxas, due volti giovani ma già rodati in altri prodotti internazionali di League of Legends portati sul panorama italiano da PG Esports.

Il 1° novembre, infine, si terrà il Clash Royale Lucca Showdown, composto da 3 tornei: il primo, un Bo1, tra i Pro Player Federico “Prince” Principi, Davide “DavideRooney” Barone, Mattia “Mattiaa” De Simoni e Marco “Fizzo” Chiappa. A seguire, il Bo1 tra Ferre, Kekkobomba, Jok3r, Gigi, per concludersi con la finale che vivrà un’agguerrita Bo3 tra team misti di Talent e Pro Player!



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento