A volte ritornano: un frustrante bug di Black Ops 4 è presente anche su Cold War

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Dicembre 2020

Treyarch ci è ricascata: un bug particolarmente frustrante di Call of Duty: Black Ops 4, già segnalato dai giocatori nel 2018, si è nuovamente palesato sul recente Black Ops Cold War, portando con sé il nuovo e inevitabile strascico di polemiche.

Sebbene Call of Duty: Modern Warfare avesse un motore grafico nuovo di zecca, sia BO4 che BOCW girano su versioni aggiornate del vecchio engine già utilizzato da Treyarch nei precedenti giochi della serie (il caso di Cold War potrebbe essere dovuto al poco tempo che la software house ha avuto per lo sviluppo del gioco). Proprio per questo motivo, abbiamo assistito a un riciclo di materiale dal Black Ops 4 sull’ultimo gioco della serie, e non solo: un vecchio bug legato alle Scorestreaks è stato “trasportato” dagli sviluppatori insieme all’engine di gioco.

Il problema non è naturalmente nella presenza di un bug – sappiamo benissimo che realizzare giochi di tale portata, e con scadenze così rigide, è un lavoro davvero impegnativo, e può capitare che qualcosa sfugga di vista agli sviluppatori – quanto il ritorno di un problema già noto e che i giocatori avevano segnalato già quasi 2 anni fa.

Leggi anche: capodanno speciale su Black Ops Cold War e Warzone!

Un bug che è apparso per la prima volta in Black Ops 4 del 2018 sta rendendo infatti inutilizzabile la Scorestreak Cannoniera nel multiplayer di Cold War, con estrema frustrazione da parte degli utenti.

La Cannoniera richiede infatti ben 10.000 punti per essere conquistata, e un giocatore deve impegnarsi al massimo per avere la possibilità di utilizzare questa potentissima Scorestreak grazie alla quale potete prendere il comando di una cannoniera (ma guarda un po’) che sorvola l’area e fare una vera e propria strage.

Il bug in questione, però, rende completamente inutilizzabile questa faticosa e potente ricompensa dalle serie di punti.

Come potete vedere anche dal video qui sotto, il bug si presenta casualmente ai giocatori che conquistano la Cannoniera. Dopo averla chiamata e aver aperto il laptop per comandarla, la visuale della cannoniera dura pochi istanti, dopo i quali la visuale torna al giocatore che a questo punto non è più in grado di utilizzare la ricompensa in quanto, secondo il gioco, questa è già stata usata.

Il bug è stato evidenziato dall’utente di Reddit Pony_Baloney, che, come ricorda lui stesso, aveva anche segnalato lo stesso identico problema in Black Ops 4 ben due anni fa.

View post on imgur.com

Al momento non è chiaro a cosa sia dovuto questo bug (ma ci sono alcune ipotesi, come vedrete qui sotto), e non ci sono purtroppo neanche soluzioni in merito. Questo significa che, se doveste sfortunatamente incappare in questo problema, non potrete fare nulla per risolverlo e sfruttare pienamente la Cannoniera.

La frustrazione dell’utente che ha (nuovamente) segnalato il problema è evidente, come potrete immaginare:

Ho inviato questa segnalazione di bug diverse volte nel corso del 2018. Essendo un giocatore di COD di lunga data, è onestamente deludente vedere un problema tecnico del codice di tre anni ancora completamente invariato.

Su Black Ops Cold War non abbiamo ancora molte informazioni, ma tra i commenti dell’originale post di Black Ops 4 alcuni utenti segnalarono che il bug potrebbe presentarsi spesso in partite dove vengono lanciate più Cannoniere. La clip che trovate poco più sopra sembra confermare questa teoria anche su Cold War, ma non ne abbiamo la certezza.

Speriamo che Treyarch intervenga al più presto per sistemare questo problema, che ormai i giocatori segnalano da troppo tempo.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento