Call of Duty 2020

Call of Duty 2020 è il titolo provvisorio del nuovo capitolo della serie, in uscita nell’autunno 2020.

logo call of duty

Storia: Trama e ambientazione

Per essere chiari: ad oggi, di ufficiale, abbiamo ben poco sul gioco, per non dire praticamente nulla. Nel corso degli ultimi mesi, però, ci sono stati una valanga di rumor in merito a COD 2020.

Secondo le indiscrezioni più recenti, e riportate da più fonti, il gioco, che sarà sviluppato da Treyarch, Sledgehammer Games e Raven, sarà uno spin-off del franchise di Black Ops, ancora una volta ambientato nel corso della Guerra Fredda. Qui potete trovare alcuni dettagli sull’ambientazione emersa nei recenti rumor.

Ci sarà una modalità Zombies?

Anche in questo caso, per il momento, le notizie sono poche, per non dire inesistenti. Secondo i rumor, Treyarch sta effettivamente realizzando una modalità Zombies per COD 2020, ma non si conoscono ancora i dettagli. Dobbiamo inoltre segnalare che Jason Blundell, storico curatore della Storia Etere della modalità Zombies, ha abbandonato Treyarch nel febbraio di quest’anno, e dunque non sappiamo chi potrebbe occuparsi del progetto.

Queste le ultime indiscrezioni in merito:

TheGamingRevolution suggerisce che Treyarch sta lavorando per proseguire la tradizione e proporre una nuova modalità Zombies – non è chiaro se si tratterà del prosieguo della Storia Caos, di un ritorno a sorpresa della Storia Etere o di un reboot di quest’ultima – e che non sia ancora convinta di come proporla al pubblico. Una delle idee sarebbe quella di garantire un supporto post-lancio completamente gratuito, come già accade su Modern Warfare. Lo studio starebbe però anche pensando ad uno speciale Season Pass dedicato interamente alla modalità Zombies, e quindi ai giocatori appassionati esclusivamente di quei contenuti.

Data di uscita

Non possiamo ancora pronunciarci su un giorno esatto per il lancio del gioco, tuttavia la storia ci insegna che la finestra abituale di uscita per il nuovo Call of Duty è rappresentata dai primi giorni del mese di novembre.

Se Activision non ha in mente di spostare la release a ridosso dell’uscita delle nuove console (molto probabilmente arriveranno sul mercato tra la fine di novembre e la prima metà di dicembre), potremmo ipotizzare tre date per il lancio di COD 2020, e cioè:

  • Venerdì 23 ottobre 2020
  • Venerdì 30 ottobre 2020
  • Venerdì 6 novembre 2020

Con ottime probabilità, una delle date qui sopra sarà la data di uscita di COD 2020.

Su quali piattaforme uscirà COD 2020?

Oltre alle ormai classiche versioni per PlayStation 4, Xbox One e PC, non dimentichiamoci che alla fine del 2020 usciranno le console di nuova generazione, PS5 e Xbox Series X, e dunque Call of Duty 2020, al 99%, sarà di natura cross-gen. Una cosa simile è già accaduta in passato per Call of Duty: Ghosts (pubblicato nel 2013 su PS3, Xbox 360, PS4 e Xbox One) e successivamente anche per Advanced Warfare e Black Ops 3, ultimo gioco a uscire su console old gen dopodiché Activision ha deciso di abbandonare i vecchi hardware al loro destino.

Qui di seguito maggiori informazioni e news sul gioco:

Quando sarà annunciato Call of Duty 2020?

Con la seconda metà di aprile al via oggi, iniziano anche gli interrogativi della community sull’annuncio del prossimo capitolo della serie: quando vedremo Call of Duty 2020? Quand’è che avremo …