Batman: Arkham Knight, i criminali saranno diversi dal solito

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Ottobre 2014

Rocksteady continua a parlare di Batman: Arkham Knight, uno dei titoli più attesi del 2015, che chiuderà la splendida tetralogia del Cavaliere Oscuro. Il gioco sarà esclusivo di PlayStation 4, Xbox One e PC, ed uscirà precisamente il 2 giugno.

arkhamknight2

[ATTENZIONE: può contenere spoiler su Batman: Arkham City]

Stavolta, a parlare è Guy Perkins, il marketing manager della software house, che parla dell’ambientazione e del comportamento dei criminali nella “nuova” Arkham. Con la morte di Joker in Batman: Arkham City, infatti, la situazione ora è molto diversa: i criminali di Gotham City, prima vincolati al folle nemico del cavaliere oscuro, sono ora liberi di stringere nuove alleanze. Oltre a questi e al misterioso Arkham Knight, Batman, ora al culmine del potere, dovrà anche contrastare lo Spaventapasseri, che seminerà la paura tra le strade di Gotham.

Indice

 



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.