Batman: Arkham Knight, i criminali saranno diversi dal solito

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Ottobre 2014

Rocksteady continua a parlare di Batman: Arkham Knight, uno dei titoli più attesi del 2015, che chiuderà la splendida tetralogia del Cavaliere Oscuro. Il gioco sarà esclusivo di PlayStation 4, Xbox One e PC, ed uscirà precisamente il 2 giugno.

arkhamknight2

[ATTENZIONE: può contenere spoiler su Batman: Arkham City]

Stavolta, a parlare è Guy Perkins, il marketing manager della software house, che parla dell’ambientazione e del comportamento dei criminali nella “nuova” Arkham. Con la morte di Joker in Batman: Arkham City, infatti, la situazione ora è molto diversa: i criminali di Gotham City, prima vincolati al folle nemico del cavaliere oscuro, sono ora liberi di stringere nuove alleanze. Oltre a questi e al misterioso Arkham Knight, Batman, ora al culmine del potere, dovrà anche contrastare lo Spaventapasseri, che seminerà la paura tra le strade di Gotham.

Indice

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento