Black Ops Cold War – Disponibile patch della Stagione 1, torna split screen su Zombies!

Di Andrea "Geo" Peroni
15 Dicembre 2020

Treyarch ha pubblicato la patch della Stagione 1 di Call of Duty: Black Ops Cold War, che introduce non solo molti nuovi contenuti ma anche una delle feature più richieste dai giocatori della modalità Zombies sin dal lancio del gioco.

La patch, di dimensione variabile tra i 3.7 e i 7.1 GB a seconda della piattaforma di gioco, introduce infatti lo split screen per due giocatori sulla modalità Zombies di Black Ops Cold War, feature che gli utenti chiedevano sin dal prio giorno di lancio del gioco.

Al momento non è ancora stata diffusa la lista completa dei cambiamenti, tuttavia Treyarch ha pubblicato su Twitter una prima lista generica dei nuovi contenuti:

  • Modifiche e bilanciamenti alle armi
  • Modifiche e bilanciamenti ai perk, tra cui Antischegge che è stato depotenziato
  • Nuove modalità multiplayer
  • Modifiche al sistema di respawn nel multiplayer
  • Split screen per 2 giocatori su Zombies
  • Fix di alcuni problemi su Zombies
  • Aumentata la stabilità su PC

Il debutto della Stagione 1 di Black Ops Cold War è fissato tra poche ore (ecco l’orario di sblocco dei contenuti).

Nelle prossime ore sapremo inoltre le patch notes complete del nuovo gioco di Treyarch, che con la Stagione 1, come certamente già saprete, accoglierà anche Call of Duty: Warzone insieme alla nuova mappa Rebirth Island ambientata nella storica location della campagna single player di Call of Duty: Black Ops.

A tal proposito, sempre su Twitter, Treyarch ha specificato che anche Warzone avrà una nuova patch da scaricare, che sarà però resa disponibile circa 24 ore dopo il debutto della Stagione 1.

 




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento