Call of Duty: Warzone – Un nuovo glitch rovina l’interfaccia di gioco fuori mappa

Di Andrea "Geo" Peroni
3 Marzo 2021

Ci risiamo: un nuovo update di Call of Duty: Warzone è arrivato, e il battle royale ripresenta un glitch imprevisto che rovina decisamente l’esperienza di gioco.

Il lancio della Stagione 2 per Black Ops Cold War e Warzone non è stato certo semplice, soprattutto per la gran quantità di problemi che sono arrivati sui due giochi: si va da bug più o meno gravi sulla modalità Outbreak del titolo Treyarch, a preoccupanti glitch sulla mappa Rebirth Island di Warzone che rendono invincibili i giocatori – alcuni dei quali arrivano alla vittoria senza neppure muoversi, in quanto immortali.

Come segnalato dal titolo di questa notizia, un bug non simile a quello di cui sopra ma molto fastidioso è arrivato anche su Verdansk – e forse anche su Rebirth Island, per non farci mancare nulla – e rovina inevitabilmente l’interfaccia di gioco di tutti coloro che osano addentrarsi fuori dai limiti della mappa.

Normalmente, quando un giocatore va ai bordi della mappa, ha 5 secondi per tornare nello spazio di gioco normale prima che il suo personaggio venga ucciso.

In Warzone, questa è una meccanica necessaria, che garantisce ai giocatori di non uscire dallo spazio giocabile e di ottenere un vantaggio (ingiusto) contro gli altri giocatori. Quando si oltrepassano i limiti della mappa giocabile, appare un conto alla rovescia al centro dello schermo che segnala al giocatore i pochi secondi rimasti per poter rientrare nella zona predefinita prima di essere eliminato. 

L’utente yo_quick_question, come segnalato su Reddit dalla clip che trovate di seguito, ha scovato un nuovo bug che rovina l’interfaccia di gioco: la schermata del rientro nella mappa giocabile persiste anche quando il giocatore rientra nei giusti limiti, provocando una sensazione di fastidio non indifferente.

Il giocatore è come “congelato” nella fase di schermata che avvisa il superamento dei limiti giocabili, con l’avviso “Torna all’area di combattimento” sullo schermo. Il conto alla rovescia è bloccato sullo 0, ma il giocatore non viene eliminato in quanto si trova effettivamente all’interno dei giusti confini. Il glitch dell’interfaccia, riportato anche da altri utenti, persiste fino al termine della partita.

Come anticipato, il glitch sembra aver colpito anche la mappa Rebirth Island, anche se al momento non ci sono indicazioni in merito.

The new update added migraine mode… from CODWarzone

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento