Come uccidere Vicario Amelia – Bloodborne

Di Marco "Bounty" Di Prospero
3 Aprile 2015

Vicario Amelia è il boss che troverete all’interno della zona denominata “Cattedrale grande“. Una volta entrati, vedrete una donna pregare ma, dopo qualche attimo, potrete vedere la stessa trasformarsi in un’enorme belva. A questo punto, inizierà lo scontro. Innanzitutto, dovrete stare molto attenti agli attacchi del Vicario Amelia che saranno veramente devastanti, in particolar modo quello a due mani, che vi butterà a terra, rischiando così di non riuscire a schivare il nuovo colpo della bestia. L’attacco in questione è però prevedibile e quindi, con un po’ di attenzione, riuscirete a schivarlo.

Bloodborne™_20150325195910

Inoltre mentre sta cercando di colpirvi, potrete utilizzare la pistola per colpirgli la testa e stordirlo; sarà fondamentale colpirlo poco prima che sferri il suo attacco. I consigli per sconfiggere il mostro sono veramente banali: non dovrete fare altro che schivare i colpi e colpire il nemico alle spalle, in quanto non avrà modo di colpirvi. Tuttavia, in alcuni momenti, il Vicario si metterà a pregare recuperando energia. In questo caso le cose da fare sono due:

  • avvicinarsi al nemico e colpirlo più volte in modo che la rigenerazione finisca;
  • utilizzare la “nebbia stordente” che farà smettere immediatamente la rigenerazione del boss.

Così facendo, riuscirete a ucciderlo in poco tempo.

 

 



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.