Crash Bandicoot – Un misterioso logo appare nel recente titolo, nuovo gioco PvP in arrivo?

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Novembre 2020

I fan di Crash Bandicoot sono già in fermento: Activision sta preparando i giocatori all’annuncio di un nuovo gioco della serie?

Crash Bandicoot 4: It’s About Time, uscito a ottobre, ha sancito il trionfale ritorno del marsupiale ex-Naughty Dog, che grazie a Toys for Bob è stato protagonista di un platform ispiratissimo e che risente delle chiare influenze dell’apprezzatissima serie classica, del resto riproposta con un successo straordinario nel 2017 con la N. Sane Trilogy.

Se siete curiosi di saperne di più, potete recuperare qui la nostra recensione.

Offerta
Crash Bandicoot 4 - It's About Time - PlayStation 4
  • Il nuovissimo gioco di Crash Bandicoot! Parti per un'avventura oltre i confini del tempo in compagnia dei tuoi marsupiali preferiti.
  • Neo cortex e n. Tropy sono tornati e questa volta non hanno preso di mira solo questo universo, ma l'intero Multiverso!

Sebbene, almeno al momento, le vendite di Crash 4 non possano neanche lontanamente competere con quelle della trilogia rimasterizzata, sembra proprio che Activision non abbia alcuna intenzione di mollare la presa sul personaggio, come dimostra la nuova scoperta finita su Reddit alcune ore fa.

Alcuni utenti hanno infatti segnalato che sulla TV con la quale possiamo interagire nel livello iniziale di Crash Bandicoot 4, una volta completato il gioco, compare infatti ora un nuovo misterioso logo che segue quelli della serie oggi canonica – Crash Bandicoot, Cortex Strikes Back, Warped, It’s About Time e appunto questo simbolo.

Il logo riporta, come potete vedere qui sotto, l’icona di uno degli inconfondibili frutti Wumpa, da sempre marchio di fabbrica della serie di Crash, accerchiato da quelle che sembrano essere due frecce di colore arancione e blu.

Su questo logo sono già state fatte numerose teorie, tra cui quella, molto quotata, secondo cui questo sarebbe il primo assaggio di un nuovo gioco della serie di Crash Bandicoot che sarà annunciato a breve.

Le frecce di due colori sarebbero inoltre un ulteriore indizio sulla natura PvP del gioco, cosa che in effetti era stata svelata da un noto insider in primavera che aveva annunciato la lavorazione di un gioco in multiplayer dedicato a Crash.

La comparsa del misterioso simbolo in questi giorni non sarebbe casuale. Tra pochi giorni, più precisamente il 10 novembre, Geoff Keighley terrà la serata di premiazione dei Game Awards 2020, tra le cui nomination figura proprio Crash Bandicoot 4. In passato, la manifestazione venne sfruttata da Activision per annunciare un altro grande remake della serie, Crash Team Racing: Nitro Fueled. La cosa si ripeterà anche quest’anno?

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento