Cyberpunk 2077 è stato ricreato in Dreams, ed è migliore delle versioni PS4 e Xbox One

Di Marco "Bounty" Di Prospero
15 Dicembre 2020

Il lancio di Cyberpunk 2077 non è stato dei migliori, almeno per quanto riguarda PS4 e Xbox One. Come vi abbiamo raccontato nella nostra recensione, infatti, le versioni old gen del gioco risultano afflitte da bug e glitch di ogni genere.

A tal riguard Martin Nebelong, giocatore e artista autonomo, ha deciso di ricreare su Dreams una sequenza ispirata al titolo CD Projekt RED. Come potete vedere dal video allegato, il risultato ha dell’incredibile. In sole due ore l’utente è infatti riuscito a creare una porzione di Night City, mostrando capacità tecniche del tutto uniche. In particolare, gli effetti della pioggia e i riflessi dei neon sulle pozzanghere rasentano il fotorealismo, rendendo questa versione di Cyberpunk 2077 addirittura migliore delle controparti PS4 e Xbox One.

Insomma, non possiamo che complimentarci con il buon Nebelong per aver creato qualcosa di unico. Ancora una volta quindi, Dreams ha permesso a uno dei tanti artisti del mondo videoludico di riproporre sequenze decisamente ispirate (ricorderete ad esempio quella dedicata a Crash Bandicoot, Super Mario, Dead Space o Call of Duty).

 



Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento