Dead space 3: Storyline e novità

Di Federico "Blue" Marchetti
5 Gennaio 2013

Dopo essere sopravvissuto al terrificante disastro avvenuto sull’ astronave da estrazione mineraria USG Ishimura e aver distrutto nuovamente il marchio, nonostante la pazzia che gli stava procurando, Isaac Clarke ritorna per affrontare una nuova e spaventosa avventura.

Come già accennato, il nostro eroe è infatti riuscito a scappare dallo Sprawl, città situata su una delle lune di Saturno, insieme ad Ellie, la sopravvissuta che ha incontrato nell’omonima città. Purtroppo i suoi guai non sono finiti; infatti durante il viaggio l’astronave di Isaac ha un malfunzionamento e inizia a precipitare, schiantandosi sul ghiacciato pianeta Tau Volantis. Al suo risveglio, Isaac si ritrova congelato, appeso a testa in giù tra i rottami della sua navetta e nuovamente solo, poichè Ellie è precipitata da un’altra parte del pianeta. Così il nostro eroe si mette alla ricerca dell’amica combattendo nuovamente contro le spaventose orde di necromorfi. Fortunatamente durante il suo vagare, trova un avamposto e al suo interno un sopravvissuto che lo aiuterà nella sua impresa…

Questa è la trama di Dead space 3, gioco che uscirà in Europa l’8 Febbraio 2013 e che ci permetterà di continuare un incubo che sembra non avere fine.

Ma andiamo ad analizzare le modalità di gioco e le novità.
Dead Space 3, come i suoi precedenti, è un survival-horror in terza persona all’interno del quale lo scopo del gioco sarà uccidere strane forme di vita aliene dette necromorfi e per fare ciò, ci avvaleremo di attrezzi da minatore (tutti i fan della saga conosceranno la famosa Lama al plasma).
A differenza del primo capitolo, però, Dead space 3 come il 2 darà ad Isaac uno scopo più preciso, che si dissocia dalla semplice sopravvivenza, ma si basa sulla distruzione permanente del Marchio. Iniziata su Dead space 2 , l’evoluzione della personalità del nostro eroe sarà notevole e ci regalerà un personaggio “Completo” , capace non solo di combattere e eseguire ordini, ma anche di elaborare piani, idee ,reagire tirando fuori emozioni, stati d’animo e rispondendo in modo convincente agli altri personaggi.

A giudicare dal Trailer, e come era possibile prevedere, la grafica è stata nuovamente migliorata anche se non di molto, e le tute sembrano essere rimaste la stesse salvo qualche cambiamento estetico a causa del clima e il colore che contraddistingue la tuta di Isaac da quella del suo compagno; l’indicatore del RIG e della stasi sembrano rimasti invariati. Molto probabilmente troveremo nuove tipologie di armi da utilizzare per decimare i “simpatici” alieni, tutte quasi sicuramente basate sull’estrazione mineraria.
Sicuramente noteremo una differenza con i suoi precedenti titoli poiché nel nuovo capitolo ci saranno alcune occasioni in cui si potrà combattere in spazi aperti (lande ghiacciate) e avere maggiore libertà di movimento; non mancheranno però sezioni di gioco che si svolgeranno in angusti corridoi e piccole stanze, utili per dare quel senso di inquietudine e ansia che solo Dead space sa dare! Un’altra novità introdotta dai ragazzi della Visceral Game è la possibilità di giocare in cooperativa , dando al giocatore la possibilità di non essere aggredito sempre da solitudine durante le sue avventure e divertirsi in compagnia mutilando arti di Necromorfi!!

Purtroppo sembra che con questo gioco la saga di Dead space 3 si stia trasformando più in uno sparatutto che in un horror a causa della presenza di altri giocatori e un possibile scontro contro altri umani invece che solamente contro necromorfi. In aggiunta sembra essere stato inserito nuovamente il multiplayer ma, si spera che sia stato migliorato rispetto a quello inserito nel precedente, il quale sembrava essere stato inserito di fretta e furia.

In conclusione, a mio parere Dead space 3 sarà un gioco leggermente diverso dai suoi predecessori , ma che gli amanti della saga sicuramente apprezzeranno. Però, se le mie previsioni sono esatte, lascerà un po’ di amaro in bocca e non darà il desiderio di completarlo più e più volte a tutte le difficoltà!
Vi lascio, infine con un’ ultima informazione: il “Dark Isaac” di cui si parlava con grande probabilità sarà invece il soldato con il casco rosso , che accompagnerà Isaac nella sua ricerca.

Voto di previsione
7.7/10

Recensione a cura di UAGNA_Back_T0_Zero97

Leggi anche la nostra anteprima e i contenuti speciali della limited edition di Dead Space 3

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".


Commenti (7)


  1. solidwave643
  2. Back_T0_Zero97
  3. Cristiano Rea
  4. Xalo_extreme
  5. LAURAKA14RETURNS
  6. Back_T0_Zero97
  7. xXEDO96_ITAXX


Scrivi un commento