Death Stranding oltre le 5 milioni di copie vendute, in attesa della Director’s Cut

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Luglio 2021

Death Stranding è stato un notevole inizio per Kojima Productions. La software house fondata da Hideo Kojima nel 2015 ha infatti annunciato che il gioco, a marzo di quest’anno, ha superato le 5 milioni di copie vendute tra PS4 e PC.

Parlando con GamesIndustry.biz, Jay Boor, head of publishing di Kojima Productions, ha affermato che il gioco si è comportato “abbastanza bene” e lo studio è ottimista sull’uscita della versione Director’s Cut su PlayStation 5 a settembre, che introdurrà molti nuovi contenuti rispetto alla release originale del 2019.

“Dato che Death Stranding è il primo titolo sviluppato da Kojima Productions, dal punto di vista delle vendite, si è comportato abbastanza bene”, ha dichiarato Boor. “A partire da marzo 2021, Death Stranding ha venduto oltre cinque milioni di unità in tutto il mondo su PlayStation 4 e PC”.

Come rivelato il mese scorso, l’imminente Director’s Cut non si limita ad alcuni miglioramenti visivi, con nuove funzionalità, armi e modalità. Anche la caratteristica centrale del “filo sociale” del gioco è stata migliorata, essendo ovviamente una delle dinamiche più importanti all’interno del gioco.

La componente principale di Death Stranding è il suo Social Strand System, una caratteristica multiplayer asincrona unica che consente ai giocatori di connettersi con altri giocatori di tutto il mondo attraverso una varietà di azioni di gioco. Il Director’s Cut si espanderà su questo sistema e lo faremo condivideremo di più su questo nelle settimane a venire.

Boor ha inoltre affermato che il team principale di Kojima Productions non è cambiato in modo significativo dal lancio del gioco, anche se è modificato, almeno in parte, il suo modo di operare.

“Sebbene ci siamo leggermente espansi in alcune aree operative, il nostro team nel complesso è rimasto relativamente lo stesso in termini di dimensioni effettive”, ha dichiarato Boor. “In termini di come operiamo, però, lo studio è cambiato in modo significativo, poiché la pandemia ha portato molte sfide impreviste. Come tutti gli altri, dobbiamo adattarci costantemente e guardare come continuiamo a lavorare e costruire le cose in sicurezza”.

Vi ricordiamo che Death Stranding Director’s Cut sarà lanciato su PS5 il 24 settembre. Ecco la nostra anteprima.

Death Stranding Director’s Cut - Standard, PlayStation 5
  • Kojima, il padre della saga Metal Gear torna con un nuovo grande titolo - Gameplay innovativo caratterizzato da un’elevata qualità grafica
  • Un Open World unico per un’ esperienza di gioco memorabile - Una storia coinvolgente che farà riflettere ed emozionare il giocatore

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento