Epic Games apre alle donne con Laura Fryer

Di Andrea White Mezzelani
19 Ottobre 2012

Chi dice che i videogiochi siano solo per i maschi? Laura Fryer, ex manager della Warner Bros, è il nuovo direttore generale della Epic Games. Nel suo nuovo studio di Seattle la neo-manager prenderà parte nello sviluppo dell’Unreal Engine 4 (scopri di cosa si tratta). Un’ importante traguardo per la Fryer che ha maturato un’esperienza ventennale nel mondo videoludico.

Il suo contributo nel mondo videoludico in diverse importanti industrie (dalla Warner Bros alla Microsoft) va dalla supervisione su titoli come Gotham City Imposters, Gears of War alla creazione dell’Xbox Advisory Board e all’integrazione del developer support Xbox.



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.