Forspoken rinviato, il fu Project Athia per PS5 e PC arriverà in autunno

Di Andrea "Geo" Peroni
7 Marzo 2022

La notizia era nell’aria considerando le poche informazioni e la scomparsa del gioco dai radar, e da pochissimo è arrivata la conferma ufficiale del rinvio di quello che inizialmente era conosciuto come Project Athia.

Square Enix e Luminous Productions hanno annunciato che Forspoken è stato posticipato all’11 ottobre. Il lancio era originariamente previsto per il 25 maggio.

“Abbiamo deciso di spostare la data di uscita di Forspoken all’11 ottobre 2022. La nostra visione per questa nuova entusiasmante IP è quella di offrire un mondo di gioco e un eroe che i giocatori di tutto il mondo vorranno vivere negli anni a venire, quindi ottenere è giusto che sia estremamente importante per noi”, ha affermato Luminous Productions in una nota diffusa sui social.

Gli sviluppatori proseguono poi: “A tal fine, nei prossimi mesi, concentreremo tutti i nostri sforzi per perfezionare il gioco e non vediamo l’ora che tu possa vivere il viaggio di Frey questo autunno”.

Forspoken seguirà una giovane donna di nome Frey Holland di New York che viene trasportata ad Athia, un mondo mistico e fantastico in cui deve trovare la strada di casa. La data di uscita originale di Forspoken, segnalata al 25 maggio, è stata rivelata durante i The Game Awards a dicembre con un trailer. Il gioco verrà ora lanciato su PlayStation 5 e PC a ottobre.

Forspoken sarà una esclusiva temporale console per PS5 per almeno 24 mesi, mentre su PC, a differenza di giochi come NEO: The World Ends With You e l’imminente Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin, non sarà esclusiva di Epic Games Store. 

Forspoken - PlayStation 5
  • L'odissea di un'eroina riluttante: Guida Frey in un viaggio indimenticabile alla ricerca della strada di casa dopo essere stata misteriosamente catapultata in una terra antica e fantastica
  • Un open-world bellissimo e crudele: Esplora i vasti regni di Athia, un'incantevole terra abitata da creature soprannaturali portate in vita grazie a tecnologie all'avanguardia



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento