Ghost of Tsushima è un altro trionfo per PlayStation, il gioco è esaurito in Giappone

Di Andrea "Geo" Peroni
22 Luglio 2020

Alla fine, è successo quello che molti si aspettavano: anche Ghost of Tsushima si è rivelato essere un grosso successo commerciale per Sony.

L’ultima esclusiva PS4 disponibile da pochi giorni, sviluppata da Sucker Punch, ci mette nei panni del solitario Jin Sakai nel Giappone feudale, all’epoca dell’invasione da parte dei mongoli.

Il titolo è stato molto apprezzato dalla critica e dal pubblico, e anche noi, nei giorni scorsi, abbiamo iniziato a parlare in maniera sostanziosa del titolo. Nel corso delle prossime giornate, inoltre, vi porteremo anche ovviamente la nostra recensione, dopo aver analizzato nel dettaglio tutto ciò che il titolo offre.

Nell’attesa di sapere quale sarà il nostro responso, i primi dati di vendita parlano chiaro: Ghost of Tsushima è un altro successo commerciale per PS4, a meno di un mese di distanza dagli ottimi risultati di The Last of Us: Parte II.

Non sappiamo ancora i numeri esatti – Sony li comunicherà probabilmente tra qualche giorno – ma, in particolare in Giappone, il gioco è già oggi quasi introvabile, a testimonianza dell’enorme successo che ha avuto. La stessa azienda, sul proprio profilo Twitter ufficiale, ha fatto sapere ai giocatori che è pronta a rifornire gli store con nuove copie del gioco.

Un risultato estremamente soddisfacente per Sony, a coronamento di una generazione, quella di PS4, che ha regalato grandissime soddisfazioni al colosso giapponese. Sucker Punch, intanto, sta iniziando i lavori per un nuovo titolo su next-gen: si tratterà del sequel di Ghost of Tsushima, oppure tornerà la serie InFamous per un capitolo inedito per PS5?

Ghost Of Tsushima - Standard+ [Esclusiva Amazon] - Playstation 4
  • Il nuovo gioco del famoso studio Sucker Punch Productions, creatore della saga Infamous
  • Un gioco che sfrutta tutte la potenza di PS4 PRO per un’esperienza di gioco immersiva

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento