[Guida] Nioh 2 – Come uccidere Mezuki

Di Marco "Bounty" Di Prospero
16 Marzo 2020

Il primo boss che incontrerete durante il vostro cammino in Nioh 2 è Mezuki. Si tratta di un demone Yokai con il volto e le sembianze di un cavallo. Mezuki utilizza una grossa spada seghettata che dovrete evitare in tutti i modi. Sebbene i suoi attacchi siano abbastanza telefonati, il boss eseguirà quasi sempre una combinazione di più attacchi (di norma due o tre attacchi consecutivi). La prima cosa che dovete fare, quindi, è mantenere la calma e colpire solo quando siete sicuri di poter andare a segno. Da evitare anche i tre fantasmini che ogni tanto usciranno dalla bocca di Mezuki e che cercheranno di colpirvi. Tuttavia, con delle semplice schivate, non dovreste avere problemi. La mossa più potente del demone è senza dubbio la presa che potrebbe uccidervi in un sol colpo. Fortunatamente, riconoscerte l’attacco in quanto delineato da un’aura rossa. In queste situazioni non dovrete faro altro che utilizzare il contrattacco esplosivo (R2 + cerchio) per parriare il colpo. Ciò detto, la migliore strategia rimane quella di stare costantemente distanti dal raggio d’attacco di Mezuki ed avvicinarsi solo quando finirà i pattern di attacco. Se avete un Odachi o un’Ascia, potete utilizzare un’impugnatura alta e premere trangolo ad ogni occasione per sferrare un colpo potente. Una volta fatto ciò passate subito all’impugnatura bassa e allontanatevi. Ripetete la strategia più volta e ce la farete.

nioh 2 demo

Questa dunque la guida per uccidere Mezuki, il primo boss di Nioh 2. Restate su Uagna per leggere la guida completa dedicata a Nioh 2.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento