Home Videogiochi Guide [GUIDA] Wo Long Fallen Dynasty – Come sbloccare la Co-op e usare il Multiplayer

[GUIDA] Wo Long Fallen Dynasty – Come sbloccare la Co-op e usare il Multiplayer

Wo Long Fallen Dynasty è l’ultimo titolo targato Team Ninja. Come accadeva già in Nioh e Nioh 2, anche in questo nuovo titolo è possibile accedere alla co-op e al multiplayer. In realtà il gioco è pensato per essere giocato completamente in single player ma, in alcuni casi, potreste aver bisogno di un compagno per poter superare boss estremamente difficili da uccidere. Ecco quindi una breve guida su come accedere alla modalità multiplayer in Wo Long Dynasty Fallen, vi auguriamo una buona lettura.

COME SBLOCCARE LA MODALITA’ CO-OP

Per sbloccare la modalità cooperativa dovrete semplicemente sconfiggere Zhang Liang, il primo boss del gioco. In particolare, la boss fight sarà composta da due fasi. Nella prima sarete aiutati da un NPC mentre nella seconda dovrete vedervela faccia a faccia con il boss. Nella seconda fase Zhang subirà una trasformazione, diventando più potente e letale. In ogni caso non dovrete preoccuparvi di svuotare completamente la barra di vita del boss. Trattandosi di una sorta di tutorial, infatti, il vostro obiettivo sarà quello di sbloccare la vostra Bestia Divina. Per farlo dovrete schivare quanti più attacchi possibili, così da caricare la relativa barra quanto prima ed evocare la vostra Bestia. Così facendo la boss fight terminerà e, all’inizio dell’area successiva potrete avere accesso alla Co-Op.

COME ACCEDERE AL MULTIPLAYER

In Nioh e Nioh 2 era possibile evocare giocatori online solo e soltanto nei santuari. Anche Wo Long usa quasi del tutto la stessa meccanica. Per accedere al multiplayer dovrete infatti riposare in una delle Bandiere di Battaglia che rappresentano gli Hub/Checkpoint in cui recuperare i vasetti di cura di dragone o potenziare il nostro alter ego (l’equivalente dei falò di Dark Souls per intenderci).

A questo punto vi basterà accedere al relativo menù e selezionare l’opzione “Lobby Online”. Avrete così accesso al menù co-op dove potrete scegliere le opzioni “Recluta” o “Co-op“. Nel primo caso potrete chiedere aiuto a un giocatore online casuale o ad un NPC mentre nel secondo caso potrete giocare con un vostro compagno. Il gioco tuttavia non avrà accesso in automatico alla vostra lista amici e dovrete pertanto fare affidamento su un sistema di password, un po’ come già accadeva nei Souls e in Nioh. In questo caso vi basterà quindi selezionare “Unisciti alla cooperativa impostando la password” e unirvi ai vostri amici. Una volta che avrete condiviso la password andate su “Recluta alleati” in modo da avere pieno accesso alla cooperativa. Ovviamente qualora vogliate entrare in una partita di un giocatore causale, dovrete selezionare la prima opzione “Recluta” e selezionare poi “Rispondi“.

Una volta che vi sarete sincronizzati con i vostri amici vi sarà richiesto di selezionare incantesimi, abilità, equipaggiamento e mappa di gioco in cui venir catapultato. Una volta che sarete pronti basterà selezionare “Avvio cooperativo” per dar finalmente inizio al combattimento.

A COSA SERVONO I SIGILLI TIGRE

Quanto scritto fino ad ora è possibile solo se sarete in possesso dei Sigilli Tigre, oggetti consumabili senza i quali non potrete aver accesso alla modalità multiplayer (un po’ come accadeva con le tazze Ochoko in Nioh). Nel particolare servirà un sigillo per alleato, che dovrà essere sacrificato presso una delle bandiere. Inutile dire che il nostro consiglio è quello di utilizzare la modalità multiplayer solo in casi di estrema necessità in quanto potreste rimanere a corto di Sigilli Tigre nel momento del bisogno. Considerate infatti che durante le fasi co-op gli alleati potranno rianimarvi (per un numero limitato di volto) facilitando la vostra prosecuzione nel gioco.

Questa dunque la guida per poter sbloccare la co-op e accedere al multiplayer in Wo Long Fallen Dynasty.

Scritto da
Marco "Bounty" Di Prospero

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Fortnite, non solo Loki: in arrivo la collaborazione con Fallout!

Epic Games sta iniziando a suggerire le prossime collaborazioni di Fortnite. Dopo...

PlayStation Store: ecco gli sconti del fine settimana per PS4 e PS5

Sony ha deciso, dopo aver comunicato le novità per il catalogo Extra e Premium di...

Gaffe di Rai 2: pubblicizza il film Prey con l’artwork del videogioco di Arkane

Nella serata di giovedì 16 maggio, Rai 2 ha trasmesso in prima...

Xbox – La prossima console next-gen di Microsoft potrebbe arrivare nel 2026

In un episodio del podcast ufficiale di Xbox a febbraio, il presidente...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425