[Guida] Nioh 2 – Come uccidere Kasha

nioh 2 kasha
Di Marco "Bounty" Di Prospero
27 Marzo 2020

Dopo aver superato l’ostacolo Gyuki, il boss successivo che incontrerete in Nioh 2 è Kasha. La donna è fondamentalmente una Kitsune (donna con le fattezze di una volpe) che si muove su due giganti ruote infuocate. L’elemento centrale dello scontro è proprio il fuoco: ogni mossa del boss vi infiggerà danni da ustione, mettendo a dura prova la vostra resistenza. Per questo, prima di scendere in campo dovrete equipaggiare un’armatura resistente al fuoco, oltre ad utilizzare amuleti del fuoco. Un altro consiglio è quello di utilizzare armi che infliggono acqua. Se così non fosse, potrete sempre craftare dei talismani dell’acqua con cui infondere le vostre armi durante lo scontro. Ultimo suggerimento, prima di partire con la battaglia, è quello di equipaggiare, se possibile, un nucleo d’anima che infligge veleno (es. il nucleo di Gyuki o di Yatsu-no-kami). Questo perchè Kasha è anche debole al veleno e si intossicherà con molta facilità. In ogni caso, il pattern di Kasha è piuttosto semplice: passerà gran parte dello scontro a scorrazzare per la mappa, lasciando lingue di fuoco dietro di sé. In alcuni casi, invece di venirvi incontro, correrà intorno a voi per rinchiudervi in una striscia di fuoco. In entrambi i casi, una volta che sarà ferma, avrete tempo per infliggerle diversi colpi.

nioh 2 kasha

Kasha è anche dotata di una frusta (infuocata ovviamente) con cui cercherà di colpirli dalla distanza. Anche in questo caso il pattern è piuttosto prevedibile, e non avrete problemi a schivarli. Tra l’altro, a differenza degli altri boss, gli attacchi di Kasha possono essere parati con tranquillità. Per questo potrete utilizzare anche un’impugnatura alta, seppur sia preferibile optare per una presa media. A circa metà dello scontro, Kasha evocherà il Regno Oscuro ma non noterete grandi differenze nello scontro. Semplicemente dovrete fare più attenzione alla vostra barra del Ki. Terminiamo con l’attacco speciale del boss (evidenziato da un’aura rossa). Qui, il boss staccherà le ruote fiammanti per lanciarvele addosso. Anche in questo caso si tratta di una mossa facilmente parriabile con un contrattacco esplosivo (R2+Cerchio). Se siete a corto di elisir nelle ultime battute dello scontro, potete attaccare da lontano con fucile o schioppo, decisamente efficaci contro il boss.

Questi dunque i consigli e i suggerimenti per uccidere Kasha. Vi ricordiamo che su Uagna.it troverete la guida completa ai boss di Nioh 2.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento