Hitman 3, IO Interactive ha già recuperato i costi di sviluppo!

Di Marco "Bounty" Di Prospero
27 Gennaio 2021

Rilasciato da una settimana, Hitman 3 è il terzo capitolo della trilogia-reboot dedicata all’Agente 47 sviluppata dai ragazzi di IO Interactive. Pur mantenendo parte delle meccaniche dei due capitoli precedenti, Hitman 3 risulta sicuramente il miglior titolo della serie, grazie soprattutto al sontuoso level design che ha permesso di creare mappe sandbox ampie e ricchissime di dettagli e cose da fare.

A quanto pare i giocatori sembrano aver premiato questa scelta considerando che in appena una settimana IO Interactive ha già recuperato i costi di sviluppo. In altre parole, la software house danese sta già generando dei profitti. Lo stesso CEO Hakan Abrak ha commentato la notizia ai colleghi di gamesindustry.biz.

“C’è stata una grande complicità tra i nostri utenti e la nostra compagnia. Da sviluppatori, siamo felicissimi annunciare che Hitman 3 sta già creando profitti. Abbiamo raggiunto i costi di sviluppo in meno di una settimana. Ciò ci permette di pensare al futuro e di dedicarci a nuovi e ambiziosi progetti.” Queste le parole di Abrak che, probabilmente, sta già pensando a Project 007, il nuovo gioco ispirato ai film di James Bond.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento